Golden players over 55: un canestro per la solidarietà per l’Ail di Brindisi
martedì 29 agosto 2023

BRINDISI - La rappresentativa italiana over 55 parteciperà il 9 settembre ad un triangolare di basket il cui incasso sarà devoluto in favore della raccolta fondi ideata e promossa da Pierpaolo Piliego

“Un mezzo per la vita” l’iniziativa in favore dell’Ail di Brindisi per l’acquisto di una nuova automobile

In occasione della presenza a Brindisi di una delegazione della Nazionale di Basket Golden Players Over 55, si svolgerà sabato 9 settembre a partire dalle ore 10, presso il PalaMelfi di Brindisi, un triangolare di basket al quale parteciperanno inoltre il Team Brindisi Over e il Team Fasano Over.

L’ingresso al torneo sarà gratuito ma i presenti potranno dare il loro contributo libero in favore di “Un Mezzo per la Vita”, la raccolta fondi in favore dell’AIL di Brindisi (Associazione Italia contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma) ideata e promossa dal giornalista brindisino Pierpaolo Piliego e che ha l’obiettivo di acquistare una nuova automobile da mettere a disposizione dei malati di leucemia della provincia di Brindisi.

<<La nostra mission è quella di portare in giro per l’Italia un messaggio di condivisione e divertimento attraverso la pallacanestro e siamo contenti di poter condividere i nostri valori con l’amico Pierpaolo Piliego e la sua lodevole iniziativa benefica>>, ha dichiarato Tiziana Minoia, ex cestista brindisina e oggi impegnata in questa nuova avventura. <<Un messaggio forte che intende unire i “meno giovani” attraverso la condivisione di tecnica, esperienza e valori umani messi in campo nell’organizzazione di eventi legati a uno sport meraviglioso come la pallacanestro. Trasmettere nella maniera più diretta possibile alle nuove generazioni un concetto di sport, educazione, lealtà, grinta e determinazione. Essere di esempio, rimanere in forma e divertirsi con la pallacanestro. Tutti noi daremo il nostro contributo personale in favore di “Un mezzo per la vita” e invito tutti coloro i quali verranno ad assistere alle partite di sabato a fare altrettanto>>.

Obiettivo ulteriore dei responsabili regionali è quello di incrementare sempre di più il numero dei partecipanti al movimento Golden Players Italia.

<<La Puglia è un terreno fertilissimo nel quale coltivare nuove amicizie, nuove aggregazioni e nuovi eventi. Già da tempo, - prosegue la Minoia - i responsabili pugliesi del Movimento Golden Players, Lorella Armienti (per le femminili), Aldo Consonni (per le maschili), con la mia collaborazione, sono al lavoro per coadiuvare lo staff direttivo del movimento>>.

 La “due giorni” brindisina sarà dedicata ad una sessione di allenamento (aperta a chiunque voglia farne richiesta) che si terrà venerdì 8 settembre alle ore 18.30 e sabato 9 settembre dalle ore 10.00 presso nel Pala Melfi con un triangolare formato da squadre di atleti over 50-55 e 60.

 Alberigo Monopoli e Raffaele Mastrorosa saranno i rappresentanti principali delle compagini fasanese e brindisina, mentre per la nazionale italiana Golden Players saranno presenti oltre al Presidente Virgilio Marino e il direttore sportivo Renato Bonanno, Roberto Fruttini e gli attuali allenatori Antonio Riscolo (M55), Giovanni Ilario (M60).

Per quanto riguarda i giocatori presenti a Brindisi l’elenco comprende Fabio Gorga, Maurizio Lorusso, Enrico Vaccaro, Renato Giannini, Giuseppe Cannavale, Marco Tagliferri, Filippo Perrone Donnorso, Prisco Racioppoli, Enrico Filipponi e Francesco Longobardi.

La formazione brindisina, il cui staff dirigenziale comprende Eupremio Pignataro, Giovanni Dell’Aglio, Tonino Centonze e la stessa Tiziana Minoia, sarà composto da Raffaele Mastrorosa, Giuseppe My, Luigi Minghetti, Giovanni Ria, Stefano Epicoco, Maurizio Greco, Fabio Costabile, Rino Grasselli, Danilo Liuti, Maurizio Crastolla, Alfredo Dario, Antonio Cristofaro, Diego Orlacchio, Italo Licchello, Mino Stanisci, Fabio Vignone e Carlo Faccini.

Infine il Team Fasano Over, infine, è composto dal sindaco di Fasano Francesco Zaccaria, Massimo Cafarella, Davide Di Biase, Franky Latorre, Alberico Monopoli, Fabio Monopoli, Massimo Morè, Tony Ostuni, Fabrizio Rivoli, e Antonio Piedimonte.

 

Ricordiamo inoltre che è possibile contribuire alla raccolta fondi in vari modi:

 

1) Donazione online: con un bonifico sul conto corrente dedicato

 IBAN IT 30 F 03268 15900 05271 5875830, intestato ad AIL sezione di Brindisi, causale “Un mezzo per la vita”. O mediante PayPal all’indirizzo: pierpaolopiliego@unmezzoperlavita

 

2) Salvadanaio: richiedendo il kit “Un mezzo per la vita” composto da espositore, salvadanaio e depliant informativo per un corner-raccolta presso la propria azienda/scuola/associazione.

 

3) Evento: Organizzando un evento (cena, concerto, manifestazione sportiva …) i cui proventi saranno devoluti ad “Un mezzo per la vita”.

 

 

 

Tutte le info su:

www.ailbrindisi.it

Pagina Facebook @unmezzoperlavita

lunedì 15 luglio 2024
L’appello alle aziende lanciato dal Ministro all’Ambiente Pichetto Fratin di Forza Italia durante l’incontro in Prefettura con le organizzazioni sindacali, è assolutamente condivisibile e ovviamente auspichiamo che ...
lunedì 15 luglio 2024
 CISL TARANTO BRINDISI , SOLAZZO - Apprezzando la sensibilità di S.E. il Prefetto di Brindisi Dott. Luigi Carnevale e la disponibilità del Ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica Gilberto Pichetto ...
lunedì 15 luglio 2024
MICOROSIA, FINE LAVORI BONIFICA - Micorosia: con una cerimonia, stamattina 15 luglio si è brindato alla fine degli interventi di messa in sicurezza e bonifica dell’Area.  Gli interventi di bonifica, del valore di poco ...
lunedì 15 luglio 2024
Dopo il recente assalto al portavalori lungo la strada Brindisi – Lecce, vicino a Torchiarolo, la Polizia di Stato, su disposizione del Questore di Brindisi Giampietro Lionetti, ha intensificato i controlli del territorio. Nella ...
lunedì 15 luglio 2024
BRINDISI - Il concerto intitolato "Il Cinema, la Musica, il Jazz" è un sofisticato e avvincente connubio tra tre espressioni artistiche che si fondono in un’unica esperienza musicale di rara bellezza. L’evento vede la ...