Le Associazioni scrivono al Ministero dell’ambiente e Sicurezza energetica in merito a PRP di Brindisi
sabato 5 agosto 2023

Riportiamo la lettera che le Associazioni hanno inviato al ministero dell’Ambiente e Sicurezza energetica, dove presentano le osservazioni alla VAS del Piano Regolatore Portuale

“ Nei termini fissati dalla procedura le scriventi associazioni hanno inviato – alla Direzione Generale Valutazioni Ambientali del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica – le osservazioni alla VAS del Piano Regolatore Portuale (PRP) di Brindisi. Queste, potevano essere presentate da chiunque (istituzioni, associazioni, ordini professionali, semplici cittadini ecc.) avesse ravvisato nel PRP aspetti contestabili e/o migliorabili.

Nella pressoché totale assenza di spirito critico costruttivo che contraddistingue le massime espressioni della nostra città abbiamo inteso far sentire la nostra voce, non omologarci ad un dilagante e preoccupante silenzio-assenso che porta ad accettare qualsiasi cosa calataci dall’alto di interessi estranei a quelli del nostro territorio, in una sorta di acquiescenza che si confonde spesso con una forma di rassegnazione.

Il PRP presentato dall’AdSPMAM assomiglia molto ad una variante del vecchio piano regolatore più che ad un vero e proprio nuovo strumento programmatore, non abbiamo notato nulla di innovativo che proietti il porto nei futuri scenari. Ci sarebbero molte cose da approfondire seriamente e, con ogni probabilità, modificare. Del resto, si commenta da sé, uno strumento pianificatore portuale che, invadendo altrui competenze, pensa e ritiene finanche “importante ipotizzare un collegamento pedonale …. tra piazza Vittorio Emanuele II e il capannone ex-Montecatini”,  in pratica una “passerella tra il lungomare e sant’Apollinare” sulla quale farsi quattro passi.”

WWF, Legambiente, Italia Nostra, Forum Ambiente Salute e Sviluppo, NO Tap-Snam, Salute Pubblica

 

 


sabato 24 febbraio 2024
METEO – La Protezione Civile Puglia ha diramato un avviso di allerta meteo gialla per domani, Domenica 25 febbraio, su tutta la Puglia. L'allerta gialla è per rischio idrogeologico a partire dalla mezzanotte alle ore 20 di ...
sabato 24 febbraio 2024
  Riceviamo e pubblichiamo nota del commissario regionale di Forza Italia, l’on Mauro D’Attis. “Forza Italia è il mio partito, la mia famiglia da sempre ed essere oggi tra i sei eletti nella segreteria ...
sabato 24 febbraio 2024
Ieri sera, venerdì 23 febbraio, poco prima della chiusura, un individuo armato di coltello ha compiuto una rapina presso l'Eurospin situato in via Carovigno a San Vito dei Normanni. Il rapinatore, agendo da solo, ha minacciato una ...
sabato 24 febbraio 2024
Una grande città, una grande mostra: Mesagne, capitale della cultura di Puglia, sarà presente alla ITB di Berlino dal 6 all’8 marzo per presentare a giornalisti tedeschi e di altri Paesi il grande evento organizzato dal ...
sabato 24 febbraio 2024
Lunedì 26 febbraio pv, alle ore 19.30, presso il Salone Ave Maris Stella in via Andrea Bafile 43 a Brindisi si terrà un incontro con Antonino Masuri, Communication and Fundraising Director presso Fondazione AVSI e cooperante ...