Brindisi, GdF: scoperti 29 lavoratori in nero ed evasione per 600mila euro
venerdì 4 agosto 2023

Le Fiamme Gialle del comando provinciale di Brindisi hanno completato verifiche presso esercizi commerciali e ditte edili a Brindisi, Ostuni, Fasano, Francavilla Fontana, Mesagne, Carovigno e Cisternino, individuando 29 lavoratori in condizioni "in nero" e 3 con impieghi "irregolari". Sono state emesse sanzioni per 18 datori di lavoro.

 Le principali violazioni riguardano l'omessa comunicazione del rapporto d'impiego, in alcuni casi causando la sospensione dell'attività imprenditoriale su decisione dell'Ispettorato territoriale del lavoro.

Nei controlli fiscali sono stati conclusi 17 interventi, di cui 3 operatori economici totalmente sconosciuti al Fisco, responsabili di evasione per circa 600mila euro.

sabato 15 giugno 2024
Recentemente, la Regione Puglia ha stanziato un contributo per la Provincia di Brindisi, mirato al recupero di alcune aree attualmente in disuso della Biblioteca Provinciale, attualmente conosciuta come Mediaporto  È ...
sabato 15 giugno 2024
BRINDISI - Oggi apre l’Arena Estiva della Multisala Andromeda con il film "C’è ancora domani" di Paola Cortellesi, in programmazione il 15 e il 16 giugno 2024, con un unico spettacolo alle ore 21:15. Il costo del ...
sabato 15 giugno 2024
BRINDISI- POLITICA -  La maggioranza di centrodestra al Comune di Brindisi si appresta ad aprire una crisi dai contorni poco chiari. Non essendoci comunicazioni ufficiali ma solo indiscrezioni e mezze conferme, ogni commento sulla ...
sabato 15 giugno 2024
 RICHIESTA URGENTE DEI CONSIGLIERI DEL GRUPPO 5 STELLE FUSCO E STRIPPOLI: SI APRA SUBITO IL CASTELLO SVEVO AI TURISTI CON UN PROTOCOLLO DI INTESA CON LA MARINA MILITARE CONVEZIONANDO IMMEDIATAMENTE LE VISITE I Consiglieri comunali di ...
sabato 15 giugno 2024
- Pubblichiamo lanota dell'ex sindaco Nicola Serinelli, attuale capo gruppo consiliare -  Con non poca sorpresa, ho appreso (ahimè, solo a mezzo stampa) la notizia che il Centro Santa Bernardette, presente proficuamente ...