Sanità: infermieri trasferiti d’urgenza come pacchi postali. Intervengono i sindacati
mercoledì 2 agosto 2023

I sindacati alzano la voce contro trasferimenti di personale dell’Asl Brindisi: “Infermieri trattati come pacchi postali”.

Fials Brindisi, Uil Flp e Cisl Fp Brindisi hanno manifestato il loro disappunto per i trasferimenti di personale dell’Asl Brindisi. In una nota congiunta, i sindacati hanno denunciato che i trasferimenti sono stati effettuati senza un criterio omogeneo e hanno causato malumore, disagi e incertezza tra gli operatori sanitari.

“Tali trasferimenti di personale – si legge nella nota – stanno generando nello stesso malumore, disagi e incertezza sul godimento del diritto irrinunciabile alle ferie con conseguente aumento esponenziale al rischio di stress lavoro correlato oltreché disaffezione al proprio lavoro”.

I sindacati hanno anche riferito di voci secondo le quali sarebbe stato disposto un ulteriore trasferimento temporaneo dell’incaricato di funzione di coordinamento della direzione medica del presidio ospedaliero di Ostuni verso quella del presidio ospedaliero di Francavilla Fontana. Questo trasferimento, secondo i sindacati, priverebbe in maniera forzata l’ospedale di Ostuni del suo coordinatore e duplicherebbe impropriamente il coordinamento su Francavilla in violazione al regolamento aziendale sull’affidamento degli incarichi di funzione di cui al Cia in vigore.

I sindacati hanno quindi sollecitato la revoca immediata delle decisioni assunte e hanno denunciato la gravità dei provvedimenti unilaterali sopra segnalati. Hanno anche chiesto che il management dell’azienda sanitaria brindisina rispetti l’uniformità e correttezza dell’azione gestionale e i diritti dei dipendenti dell’Asl Brindisi, senza discriminazione alcuna.

I trasferimenti di personale denunciati dai sindacati sono solo l’ultimo esempio della difficile situazione che sta vivendo il sistema sanitario italiano. La pandemia di COVID-19 ha messo a dura prova il personale sanitario e ha reso evidente la necessità di una maggiore attenzione al rispetto dei diritti dei lavoratori e di una migliore programmazione delle attività.

 

martedì 23 aprile 2024
MESAGNE - Una cinquantina di buyer, tour operator, meeting planner hanno invaso il centro storico alla scoperta delle bellezze e delle tradizioni locali, chiudendo il tour a Palazzo Savino. «Vi ringrazio per essere venuti a Mesagne, ...
martedì 23 aprile 2024
Mercoledì 24 aprile 2024 si terrà ad Ostuni il Raduno interprovinciale SPORT.IN.CO., progetto di promozione della pratica sportiva di base attraverso stili di vita sani e salutari. Un progetto ideato da ACSI nazionale, ...
martedì 23 aprile 2024
Il Commissario Straordinario di ARCA NORD SALENTO Cosimo CASILLI informa che il Direttore Domenico DE STRADIS e l’Ing. Marta MELIS del SERVIZIO MANUTENZIONE hanno approvato: - Il progetto esecutivo per interventi di recupero e ...
martedì 23 aprile 2024
Alla Ministra per le disabilità On. Alessandra Locateli Le scriventi OO.SS. le scrivono perché oggi Lei ha incontrato l’Amministrazione Comunale e la cittadinanza di Ostuni e ha visitato assieme al Presidente Vincenzo ...
martedì 23 aprile 2024
BRINDISI IN BICICLETTA 2024 - Saranno il sindaco di Brindisi Giuseppe Marchionna e il Sindaco dei Ragazzi Diego Caianiello gli starter d’eccezione della XXXVII Edizione di “Brindisi in bicicletta” il caratteristico Raduno ...