Elodie e Iannone a Cisternino: fofo con i fan al supermercato
venerdì 21 luglio 2023

CISTERNINO - Pare che la Valle d’Itria si il luogo più VIP dell'estate 2023.

 Dopo la visita di celebrità internazionali come Kim Kardashian, Erling Haaland e Helen Mirren (per citarne solo alcuni), che sono approdati per le sfilate del Grand Tour targato D&G, anche personaggi famosi italiani scelgono di trascorrere le loro vacanze tra il mare e gli ulivi di questa zona.

 Il 19 luglio, Elodie è stata avvistata in un supermercato a Cisternino, dove si trovava insieme al suo fidanzato, il pilota Andrea Iannone. I due, davanti agli sguardi entusiasti dei fan presenti, non hanno esitato a farsi fotografare insieme.

La Valle d'Itria sembra essere diventata una destinazione di moda per le celebrità italiane, che la scelgono per le sue bellezze naturali, la cucina deliziosa e le varie opportunità di svago che offre durante l'estate 2023.

mercoledì 24 luglio 2024
SAN VITO DEI NORMANNI - Erika Fornaro, 36 anni, originaria di San Vito dei Normanni, sarà l'unica rappresentante italiana nel ruolo di arbitro internazionale di Taekwondo alle Olimpiadi di Parigi. Dal 7 al 10 agosto, ...
mercoledì 24 luglio 2024
"Le politiche messe in campo dalla Regione Puglia in questi ultimi anni sul tema dell’attrazione degli investimenti rischiano di essere compromesse da una politica nazionale miope che, pur di accentrare potere, ha smantellato un ...
mercoledì 24 luglio 2024
Il Partito Democratico di Brindisi esprime profonda delusione e preoccupazione per la gestione dell’amministrazione comunale riguardo al programma estivo degli eventi. Mentre realtà vicine hanno saputo attrarre visitatori ...
mercoledì 24 luglio 2024
  FASANO - A partire da mercoledì 24 luglio sarà possibile effettuare l’iscrizione al servizio di refezione scolastica per tutti gli alunni frequentanti le scuole dell’infanzia e primaria, a tempo pieno, del ...
mercoledì 24 luglio 2024
Si chiude con un saldo positivo per 566 unità il II trimestre 2024 per le imprese delle province di Brindisi e Taranto. Circostanza confortante, dopo i risultati non buoni dei primi tre mesi dell’anno in corso, ma resta il ...