UTIN, Perrino di Brindisi: sospesi i ricoveri, neonati trasferiti a Lecce
giovedì 13 luglio 2023

Pubblichiamo la denuncia del Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Luigi Caroli:

“Aspettare un bambino e vivere nella provincia di Brindisi oggi è davvero una condizione, sotto l’aspetto sanitario, molto complicata, se non pericolosa.
Bisogna davvero augurarsi che tutto proceda bene e che il parto avvenga a scadenza dei nove mesi, ma anche in quel caso avere la fortuna di trovare un reparto dove andare a far nascere il proprio figlio non è facilissimo.

“Dopo la sospensione dei ricoveri a Ostetricia e Neonatologia a Francavilla Fontana, ieri la Regione Puglia ha disposto la sospensione temporanea (e noi brindisini conosciamo bene, ormai, cosa si cela dietro questo termine… non è mai temporanea) dei ricoveri dei nati prematuri (prima delle 34 settimane di gestazione) all’UTIN del Perrino di Brindisi.

Chiaramente la motivazione è la mancanza di medici che impedirebbe la gestione del reparto: per cui se la mamma partorisce prima dell’ottavo mese sarà costretta a separarsi dal suo neonato che sarà trasportato al Fazzi di Lecce. Un disagio fisico e morale che non si augurerebbe a nessuna mamma che deve vivere a distanza le prime ore di vita del proprio bambino, ore vissute con angoscia di non sapere quello che sta accadendo, senza contare lo stress che si dovrà sopportare dopo per andare a Lecce per vedere il proprio neonato nell’UTIN del Fazzi.

“A tutto questo si aggiunge lo stress dei medici ginecologi e pediatri di Francavilla che come trottole vengono spostati sull’ospedale di Brindisi per coprire i turni. Un vero disastro! Che continua a essere gestito da Assessorato, Dipartimento e Asl Br in modo improvvisato, mettendo toppe che non coprono i buchi ormai voragini nella Sanità brindisina.

“Intervenga subito il prefetto, organo di Governo, a tutela della salute dei brindisini.”


giovedì 20 giugno 2024
MANDURIA - La Polizia di Stato ha denunciato in stato di libertà un 46enne originario della provincia di Brindisi perché ritenuto presunto responsabile del reato di procurato allarme e simulazione di reato.     ...
giovedì 20 giugno 2024
Chiusura estiva del Teatro Sociale di Fasano   Il Teatro comunale resterà chiuso dal 7 luglio al 6 settembre 2024, in attesa della nuova e ricca programmazione artistica     FASANO – Il Teatro Sociale di ...
giovedì 20 giugno 2024
COBAS BRINDISI - Il sindacato Cobas dalle ore 6,00  di questa mattina sta tenendo delle assemblee davanti l’ingresso della centrale Enel di Cerano per spiegare a tutti i lavoratori delle ditte quanto siano gravi le provocazioni ...
giovedì 20 giugno 2024
Anche Ceglie Messapica tra i 14 comuni pugliesi premiati con la Bandiera Gialla Fiab, riconoscimento della Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta che valuta e attesta l’impegno dei territori italiani nel promuovere la ...
giovedì 20 giugno 2024
  Nei prossimi giorni sono previste in Puglia temperature elevate e condizioni meteorologiche che possono avere effetti negativi sulla salute della popolazione. Temperature superiori a 32-35°C, spesso associate a tassi elevati di ...