Sabato 1 luglio la terza giornata di Brindisi! Appia, Vino, Mare
venerdì 30 giugno 2023
Mostre, degustazioni, presentazioni di libri, masterclass, talk, video mapping, installazioni artistiche, attività sportive, passeggiate ed escursioni: fino a domenica 2 luglio (info e programma completo su www.brindisiappiavinomare.it) nel centro storico, sul lungomare e nelle acque di Brindisi appuntamento con la prima edizione di Brindisi! Appia - Vino - Mare.

L’idea del festival nasce con l'intento di promuovere la città e l’antica Via Appia, che partendo da Roma concludeva proprio a Brundisium il suo percorso, valorizzando la tradizione vitivinicola e gastronomica, la cultura del territorio e il mare in chiave creativa e innovativa.

 

Sabato 1 luglio la lunga giornata partirà alle 10:30 nella Sala Gino Strada di Palazzo Granafei-Nervegna con la presentazione di “Sustainable and experiential wine tourism management”, nuovo percorso formativo a cura dell’ITS Turismo Puglia con la presenza di  Giuseppina Antonaci (presidente ITS Turismo Puglia), Dario Stefano (docente universitario e promotore della Legge sull’Enoturismo), Massimiliano Apollonio (presidente Movimento Turismo del Vino Puglia), Angelo Maci (presidente Consorzio di Tutela Vini Brindisi DOP), Federico Chimenti  (Consorzio di Tutela Vini DOP Salice Salentino), Romina Leopardi (Tenute Rubino) e Alfredo Polito (comunicatore enogastronomico).

Alle 18 nel Museo Archeologico Francesco Ribezzo il Gruppo Archeo Brindisi proporrà la rievocazione storica Brundisium. Dalle 19 (ingresso con ticket), gli stand allestiti in due chiostri del centro storico (Museo Archeologico "Francesco Ribezzo" ed Ex Convento delle Scuole Pie) racconteranno la città di Brindisi attraverso il vino che nel suo territorio si produce (centrale sarà la presentazione dei vini a denominazione Brindisi DOP).

Ma si avrà anche la possibilità di fare un vero e proprio viaggio del gusto attraverso i vini dei territori attraversati dall’antico tracciato della via Appia (Lazio, Campania, Basilicata e Puglia). Dalle 19 alle 21 nella Biblioteca pubblica arcivescovile “Annibale De Leo” la mostra documentaria “Il piatti che fanno storia.

L'alimentazione a Brindisi nel XVII e XVIII secolo” sarà accompagnata dalla narrazione dei documenti che raccontano dei cibi che fanno cultura quando si producono, si creano, si preparano, si trasformano, si consumano e si scelgono. Alle 19 la Caffetteria Letteraria Nervegna accoglierà la presentazione del libro “Esercizi spirituali per bevitori di vino” del giornalista Angelo Peretti, direttore della rivista online “The Internet Gourmet” (Edizioni Ampelos).

 Generalmente, il vino è oggetto di manuali tecnici e di guide alla degustazione. È invece raro che costituisca la prospettiva lungo la quale interpretare i pensieri, le azioni degli esseri umani e le necessità dei loro corpi, delle anime e delle menti. La riscoperta dei contenuti emozionali e intellettuali – ossia “spirituali” – del bere e del vivere è l’obiettivo che Angelo Peretti propone al lettore attraverso novanta brevi “esercizi” mentali a cavallo tra narrativa e saggistica. Alle 20 nella Palazzo Granafei-Nervegna il degustatore, docente e studioso del vino Edoardo Duccio Armenio, affiancato dall’e(t)nogastronomo Pino De Luca, con “Regina vinarium” proporrà un viaggio del gusto lungo le storie e le eccellenze enologiche dei territori attraversati dall’antica via Appia (posti limitati - prenotazione obbligatoria).

Dalle 21, invece, la facciata del Grande Albergo Internazionale sarà animata dal videomapping del visual artist Andrea Carpentieri. Caos del mare è invece il titolo dell’installazione illuminotecnica a cura dell’artista L’Altro Andrea allestita nei quattro giorni del festival sul Lungomare Regina Margherita. Promosso da Regione Puglia, Assessorato al Turismo con Pugliapromozione e Teatro Pubblico Pugliese a valere su fondi Por Puglia Fesr-Fse 2014/2020 - Asse VI azione 6.8 - “Palinsesto PP-TPP Puglia - Riscopri la meraviglia 2023”, il Comune di Brindisi e la Provincia di Brindisi in collaborazione con Ministero della Cultura, Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Brindisi e Lecce, Polo Biblio-Museale di Brindisi e in sinergia con numerose realtà pubbliche e private, il Festival sostiene la candidatura della Via Appia e della sua variante traiana a Patrimonio Mondiale dell’Unesco.

 

Nei giorni del festival e fino al 30 settembre (dalle 9 alle 20 - info 0831229647 - 0831229784) nelle sale di Palazzo Granafei-Nervegna sarà allestita la mostra “Still Appia - Fotografie di Giulio Ielardi e scenari del cambiamento” a cura di Simone Quilici e Luigi Oliva, organizzata da Italia Nostra - sezione di Brindisi. Oltre cinquanta scatti del fotografo romano raccontano il suo viaggio fatto a piedi nel 2021, in solitaria lungo la via Appia da Roma a Brindisi. Ventinove giorni in tutto, di zaino in spalla tra strade, ruderi e borghi alla ri-scoperta di una delle strade più antiche di Roma.

Oltre che un reportage e una ricerca artistica, le fotografie di Ielardi rappresentano un’occasione per un aggiornamento sugli sviluppi della valorizzazione di questa arteria dell’antichità, prima grande direttrice di unificazione culturale della penisola italiana. La mostra -  visitabile gratuitamente ogni giorno

 

Domenica 2 luglio, l’ultima giornata del festival, sarà caratterizzata dal mare con lezioni ed escursioni che partiranno dal porticciolo turistico Marina di Brindisi (posti limitati e prenotazione obbligatoria su eventbrite.com). Alle 8:30 lezioni di voga esperienziale e tradizionale a bordo degli “Schifarieddi”, imbarcazioni tipiche dei pescatori brindisini a cura dell’Asd “Circolo Remiero Brindisi”. Doppia escursione in Kayak alle 10:30 (Aps “Il Giunco”) e alle 17 (Rowing Club). Alle 15 tutti in Sup con l’Aps “40 Nodi”. Sempre alle 15 dal Lito Torre Guaceto la Cooperativa Thalassia proporrà una sessione di hiking e snorkeling. Dalle 17 (posti limitati e prenotazione obbligatoria) dalla Spiaggia del Cavallino Bianco partirà un’escursione al tramonto nel Parco di Punta del Serrone e di Punta Penne a cura dell’APS Flow love live Ocean nel progetto "Colmare Brindisi", mentre dalle Vigne di Tenute Rubino in Contrada Jaddico prenderà il via una Ciclopasseggiata tra vigne e mare a cura di “Madera Bike Tour”. Dalle 19 (ingresso con ticket), gli stand allestiti in due chiostri del centro storico (Museo Archeologico "Francesco Ribezzo" ed Ex Convento delle Scuole Pie) racconteranno la città di Brindisi attraverso il vino che nel suo territorio si produce (centrale sarà la presentazione dei vini a denominazione Brindisi DOP).

Ma si avrà anche la possibilità di fare un vero e proprio viaggio del gusto attraverso i vini dei territori attraversati dall’antico tracciato della via Appia (Lazio, Campania, Basilicata e Puglia). Alle 19 nella Caffetteria Letteraria Nervegna la presentazione dello studio e della trascrizione del giornale di bordo della goletta “L’Angioletto” del 1858 con Katiuscia Di Rocco (direttrice Biblioteca Arcivescovile Annibale De Leo) e Teo Tito (imprenditore marittimo). Sempre alle 19 (posti limitati – prenotazione obbligatoria) ma nella Sala della Colonna di Palazzo Nervegna un’anteprima Summerwine con la masterclass

L’estate del vino pugliese a cura de Le donne del vino con le socie Titti Dell’erba, Paola Restelli, Ilaria Oliva e la responsabile di servizio Lucia Leone. Alle 20 un percorso itinerante che partirà dall’Ex Convento delle Scuole Pie con letture, musica e danze a cura dell'associazione Brindisi e le antiche strade in collaborazione con la Compagnia Teatrale Atto terzo. Dalle 21, invece, la facciata del Grande Albergo Internazionale sarà animata dal videomapping del visual artist Andrea Carpentieri.

 

Info e programma

www.brindisiappiavinomare.it

giovedì 30 maggio 2024
La New Music Promotion è lieta di annunciare un nuovo appuntamento musicale che andrà in scena nell’estate mesagnese 2024. Ospite il cantautore Ghemon con lo spettacolo “Una cosetta così”. Non ...
giovedì 30 maggio 2024
VISIONI, il collettivo artistico fondato dal brindisino Gianvito Stasi a Milano, in collaborazione con Retrogusto Brindisi, bistrot e cocktail bar, inaugura la rassegna di arte visiva e dj set “The Box 2024”. “The Box ...
giovedì 30 maggio 2024
Il sequestro effettuato ad opera del N.A.S., nucleo anti sofisticazioni dei Carabinieri, di prodotti alimentari contraffatti, presso il mercato del capoluogo, riaccende il dibattito sull'esigenza di garantire maggiori controlli nell'area ...
giovedì 30 maggio 2024
FRANCAVILLA FONTANA - L’Amministrazione Comunale ha approvato l’Avviso Pubblico per la concessione dei contributi agli affitti relativi all’anno 2022. La misura, quest’anno interamente finanziata con fondi ...
giovedì 30 maggio 2024
COMUNICATO STAMPA PARTITO DEMOCRATICO DI BRINDISI Il Partito Democratico della Provincia di Brindisi condanna fermamente gli ingiusti e miopi provvedimenti del Governo Meloni che mettono a repentaglio il benessere dei cittadini e colpisce ...