Asl Brindisi, Polo universitario Di Summa: un evento su donazione e trapianto
venerdì 9 giugno 2023

BRINDISI - Nel Polo universitario in Piazza Di Summa, oggi 9 giugno c’è stato  l’evento formativo sul tema della donazione e trapianto di organi “Un Sì restituisce la vita”.

Aperto a tutte le professioni sanitarie di ogni specialità, è occasione per fare il punto sulla donazione organi in Italia e in Puglia, approfondire le varie fasi del processo che porta alla donazione e riaffermare le basi scientifiche su cui si fonda la diagnosi di morte encefalica con criteri neurologici, frutto di decenni di studi osservazionali e regolamentati da specifica normativa.

Punto cardine dell’evento: la volontà che ogni cittadino può esprimere in vita facilita il delicato lavoro degli operatori e solleva le famiglie dal prendere una decisione difficile in un momento drammatico.

Trattano l’argomento referenti del Centro Regionale Trapianti, coordinatori aziendali e territoriali della donazione degli organi, professionisti sanitari coinvolti a vario titolo nel processo di donazione. Intervengono anche rappresentanti di associazioni di pazienti, trapiantati o in attesa di trapianto.

Massimo Calò, direttore di Anestesia e Rianimazione dell'ospedale Perrino di Brindisi asserisce: "Ripetiamo quasi annualmente l’organizzazione di questi corsi perché prima di tutto c’è bisogno di rinnovare e illustrare questi concetti, tutto ciò che c’è dietro la donazione e il prelievo di organi, sia a chi già li conosce ma anche ai nuovi colleghi, medici e infermieri, che entrano a far parte dell’organico del nostro ospedale".

Chiara Musajo, dirigente medico del Centro regionala trapianti commenta che: "È necessario continuare con l’attività di formazione e sensibilizzazione del personale sanitario per poter capire l’importanza di esprimersi favorevolmente alla donazione degli organi. La Puglia sta facendo passi da gigante nell’ambito del sistema trapiantologico. Abbiamo chiuso il 2022 con un record di trapianti: 137 trapianti realizzati nella nostra regione, record di attività di trapianti di cuore. Il Centro trapianti di Bari è secondo soltanto a Bologna a livello nazionale. Quest’anno i numeri in proiezione mostrano un’ulteriore crescita di attività trapiantologica: abbiamo già 82 trapianti realizzati ad oggi nella nostra regione con un sistema di procurement, di donazione estremamente fervido"

Ada Patrizio, responsabile delle attività di prelievo dell'ospedale Perrino di Brindis commenta: "Un sì restituisce la vita. Con questo slogan abbiamo aperto l’evento che si tiene oggi. Perché è importante un sì? Perché deciderlo in vita solleva la famiglia dal prendere una decisione difficile in un momento drammatico".

Foto pagina social Asl Brindisi

domenica 21 luglio 2024
Antonio Castellana, dottore in Giurisprudenza, ex Cancelliere, è il nuovo Presidente del Rotary Club Ostuni-Valle d'Itria-Rosamarina per l'anno 2024-2025. Rotariano dal 1996, non è alla prima esperienza di presidente, avendo ...
domenica 21 luglio 2024
Domenica 28 luglio, presso il Castello Dentice di Frasso di Carovigno, è in programma l’evento “Immergiti nella Storia”, una visita guidata in cui i racconti e le storie di epoche lontane prenderanno vita grazie ...
domenica 21 luglio 2024
La comunità di Ostuni è  in lutto per la tragica scomparsa di Mario Rotiglio, un esperto forestale di circa 60 anni. Rotiglio era dipendente dell'Arif (Agenzia regionale per le attività irrigue e forestali) e ...
sabato 20 luglio 2024
Una bella iniziativa tra tanti sorrisi e gioia di partecipare in nome della salvaguardia dell'ambiente e dell'inclusione di persone diversamente abili. Un ottimo risultato per il service “Ripuliamo il mare dalla plastica, nessuno ...
sabato 20 luglio 2024
Riceviamo e pubblichiamo nota del "Comitato liberi cittadini"    Centinaia e centinaia di ulivi monumentali sono stati distrutti nel Parco degli Ulivi monumentali di Serranova, ma non da incendi o altri eventi naturali, ma ...