Asl Brindisi, Polo universitario Di Summa: un evento su donazione e trapianto
venerdì 9 giugno 2023

BRINDISI - Nel Polo universitario in Piazza Di Summa, oggi 9 giugno c’è stato  l’evento formativo sul tema della donazione e trapianto di organi “Un Sì restituisce la vita”.

Aperto a tutte le professioni sanitarie di ogni specialità, è occasione per fare il punto sulla donazione organi in Italia e in Puglia, approfondire le varie fasi del processo che porta alla donazione e riaffermare le basi scientifiche su cui si fonda la diagnosi di morte encefalica con criteri neurologici, frutto di decenni di studi osservazionali e regolamentati da specifica normativa.

Punto cardine dell’evento: la volontà che ogni cittadino può esprimere in vita facilita il delicato lavoro degli operatori e solleva le famiglie dal prendere una decisione difficile in un momento drammatico.

Trattano l’argomento referenti del Centro Regionale Trapianti, coordinatori aziendali e territoriali della donazione degli organi, professionisti sanitari coinvolti a vario titolo nel processo di donazione. Intervengono anche rappresentanti di associazioni di pazienti, trapiantati o in attesa di trapianto.

Massimo Calò, direttore di Anestesia e Rianimazione dell'ospedale Perrino di Brindisi asserisce: "Ripetiamo quasi annualmente l’organizzazione di questi corsi perché prima di tutto c’è bisogno di rinnovare e illustrare questi concetti, tutto ciò che c’è dietro la donazione e il prelievo di organi, sia a chi già li conosce ma anche ai nuovi colleghi, medici e infermieri, che entrano a far parte dell’organico del nostro ospedale".

Chiara Musajo, dirigente medico del Centro regionala trapianti commenta che: "È necessario continuare con l’attività di formazione e sensibilizzazione del personale sanitario per poter capire l’importanza di esprimersi favorevolmente alla donazione degli organi. La Puglia sta facendo passi da gigante nell’ambito del sistema trapiantologico. Abbiamo chiuso il 2022 con un record di trapianti: 137 trapianti realizzati nella nostra regione, record di attività di trapianti di cuore. Il Centro trapianti di Bari è secondo soltanto a Bologna a livello nazionale. Quest’anno i numeri in proiezione mostrano un’ulteriore crescita di attività trapiantologica: abbiamo già 82 trapianti realizzati ad oggi nella nostra regione con un sistema di procurement, di donazione estremamente fervido"

Ada Patrizio, responsabile delle attività di prelievo dell'ospedale Perrino di Brindis commenta: "Un sì restituisce la vita. Con questo slogan abbiamo aperto l’evento che si tiene oggi. Perché è importante un sì? Perché deciderlo in vita solleva la famiglia dal prendere una decisione difficile in un momento drammatico".

Foto pagina social Asl Brindisi

sabato 22 giugno 2024
Il TAR del Lazio ha recentemente accolto il ricorso presentato dall’Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico Meridionale (AdSPMAM) contro il Consorzio ASI di Brindisi. La sentenza invalida le note emesse dal Consorzio a ...
sabato 22 giugno 2024
Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa della FIT - CISL AVRpA Brindisi   ADESSO BASTA…. In riferimento a quanto riportato dagli organi di stampanella giornata odierna, a seguito del sopralluogo della Commissione ...
venerdì 21 giugno 2024
BRINDISI - Lunedì alle ore 18:30, presso la sede dell’Associazione in Via Pordenone 8 a Brindisi, si terrà un incontro di notevole rilevanza sociale nell’ambito del podcast “Caffè tra Amici”. Il ...
venerdì 21 giugno 2024
BRINDISI - Kellanova, precedentemente nota come Kellogg Company e azienda proprietaria del brand Kellogg’s, è lieta di annunciare l’inaugurazione del nuovo playground situato all’interno del Parco Maniglio, nel ...
venerdì 21 giugno 2024
MESAGNE  -  Si preannuncia «caldo» di prenotazioni il primo fine settimana di giugno, successivo al vertice fra i Grandi della Terra in Puglia. La mostra «G7, Sette secoli di arte italiana», allestita ...