Brindisi: il capannone ex saca 2, sarà un laboratorio per la cultura agricola e alimentare del mediterraneo
lunedì 22 maggio 2023

È stato approvato oggi, 22 maggio 2023, in giunta il progetto definitivo per la riqualificazione del secondo capannone ex Saca presente all’interno del parco Cillarese.

Il bene di archeologia industriale che ospitava una delle industrie aeronautiche più importanti del Mezzogiorno, diventerà un Laboratorio dedicato alla cultura agricola ed alimentare dei paesi del Mediterraneo.

Il progetto finanziato con 10.140.000 euro nell’ambito del “Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie, delle città metropolitane e dei comuni capoluogo di provincia”, è stato rivisto ed adeguato grazie all’accordo di cooperazione, stipulato nel 2020, tra il Comune di Brindisi e l'Agenzia regionale Strategica per lo Sviluppo Ecosostenibile del Territorio (ASSET).

All’interno della struttura ci saranno:

- un’area accoglienza ed info point;

- un’area per uffici (150 mq);

- un’area polifunzionale per convegni per 90 posti (170 mq);

- una caffetteria/dispensa e area preparazione attrezzata per la degustazione della cucina salentina (120 mq);

- aree relax, botteghe, laboratori della degustazione e spazi espositivi organizzati all’interno di settori “open space”.

Il Laboratorio ospiterà workshop per la promozione di scambi culturali tra regioni e paesi transfrontalieri, e per la conoscenza della Dieta Alimentare Mediterranea. Attività di start-up e imprenditorialità giovanile sulla valorizzazione dei prodotti e delle filiere agroalimentari salentine. Interventi di sensibilizzazione al contenimento degli sprechi alimentari tramite associazioni di volontariato. Percorsi formativi di educazione alimentare per insegnanti e alunni tramite accordi con i Provveditorati agli Studi e l’Università del Salento. Eventi mirati alla promozione e valorizzazione del “Distretto Agroalimentare Salento”.

Il progetto nasce nell’ottica di recuperare spazi abbandonati all’interno di un importante parco urbano per riconnetterli con la comunità. La progettualità complessiva prevede anche la riqualificazione del capannone ex Saca 1 in Centro ambulatoriale per disturbi dello spettro autistico, finanziato con 4.923.771 euro, attualmente in cantiere.

La realizzazione di orti didattici, per un importo di finanziamento pari a 768.300 euro e di orti urbani, per un importo di finanziamento pari a 1.650.000 euro, entrambi in fase di completamento.

 

martedì 25 giugno 2024
OSTUNI, LIONS CLUB CITTÀ BIANCA - Sabato 22 giugno, nelle atmosfere delicate e negli ambienti esclusivi della Dolce Vita Beach club in località Santa Lucia - marina di Ostuni, il Lions Club Ostuni Città Bianca ha ...
martedì 25 giugno 2024
CEGLIE MESSAPICA - L'Assessora ai Lavori Pubblici Emanuela Gervasi, assieme all’Arch. Roberta Antonacci, in qualità di RUP e alla ditta appaltatrice Pezzolla, hanno effettuato un sopralluogo presso le Grotte di Montevicoli per ...
martedì 25 giugno 2024
BRINDNISI - Come ormai è noto, sabato mattina, 22 giugno, si è verificata una sparatoria sulla litoranea nord di Brindisi, all’esterno dello stabilimento balneare Lido Risorgimento. Due uomini, un 61enne dipendente del ...
martedì 25 giugno 2024
Buongiorno (Uila Puglia):  “Per contrastare il caporalato la soluzione esiste: togliere al caporale l’intermediazione della manodopera e l’organizzazione del sistema dei trasporti dei lavoratori. Abbiamo a ...
martedì 25 giugno 2024
FASANO - Oltre 800 paia di occhiali usati sono stati raccolti dal Lions Club e dal Leo Club di Fasano e donati al “Centro Italiano Lions per la Raccolta degli Occhiali Usati” di Chivasso, in Piemonte, grazie ad una campagna di ...