Brindisi: aggiudicata la gara per il nuovo collegamento ferroviario con l’aeroporto del Salento.
venerdì 12 maggio 2023
 

Il valore dell'appalto per la realizzazione del nuovo collegamento ferroviario tra la stazione di Brindisi Centrale e l'Aeroporto del Salento è di 67 milioni di euro. Il raggruppamento di imprese composto da Italiana Costruzioni Infrastrutture ed ESIM è stato scelto per eseguire i lavori, dopo l'appalto assegnato da Rete Ferroviaria Italiana, capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo FS.
Il progetto è finanziato con fondi del PnRR e prevede la costruzione di un collegamento diretto di circa sei chilometri tra la stazione di Brindisi Centrale e l'aeroporto del Salento, oltre a due raccordi a semplice binario di circa due chilometri che si collegano alle linee Brindisi-Bari e Brindisi-Taranto.

La costruzione di una nuova stazione denominata "Aeroporto", dotata di due binari di stazionamento, è anche prevista nel progetto. Secondo la nota delle Ferrovie dello Stato, il progetto migliorerà l'accessibilità all'aeroporto di Brindisi grazie a un'offerta di servizi ferroviari integrata tra l'aeroporto e le città di Brindisi, Lecce, Taranto e Bari. Roberto Pagone è stato nominato Commissario Straordinario di governo per la realizzazione del progetto, che dovrebbe essere attivato entro il 2026.


Questa le parole di Anita Maurodinoia, assessora regionale ai trasporti e modalità sostenibile: “Un’ottima notizia per il Salento e per la Puglia: Rete Ferroviaria Italiana, società capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo FS, ha aggiudicato la gara per realizzazione del nuovo collegamento ferroviario tra la stazione di Brindisi Centrale e l’Aeroporto del Salento.

L’opera consentirà di realizzare 8 km di binario, che si innesteranno sulla linea ferroviaria Brindisi–Bari e Brindisi–Taranto, e una nuova stazione «Aeroporto», dotata di due binari di stazionamento. Secondo il cronoprogramma, il nuovo collegamento sarà attivato entro il 2026. Verrà così garantita una migliore accessibilità all’Aeroporto del Salento, con una infrastruttura che sarà al servizio dei sempre più numerosi turisti, che hanno come luogo di approdo Brindisi e come meta il Salento, ma non solo.
Perché un collegamento su ferro tra aeroporto e centro urbano rappresenta il potenziamento dell’intermodalità al servizio di tutti i cittadini.

La Regione Puglia ha seguito e sostenuto con forza la realizzazione di questo intervento, del valore di oltre 67 milioni in parte finanziati con il PNRR, affidato al commissario straordinario Roberto Pagone. Infatti è inserito nel Piano attuativo del Piano dei trasporti regionale come opera necessaria a connettere rete ferroviaria e rete aeroportuale e a rendere più efficienti i collegamenti nel territorio brindisino e, di conseguenza, verso l’intero Salento.”

venerdì 19 luglio 2024
Il Brindisi Football Club, dopo un'annata travagliata e piena di delusioni in Serie C, si è trovato di fronte a gravi problemi societari che hanno messo a rischio la sua stessa esistenza nel campionato di Serie D. Nonostante le ...
venerdì 19 luglio 2024
 - IMMAGINE DI REPERTORIO -  Pubblichiamo la nota del Presidente del Comitato regionale permanente della Protezione civile Maurizio Bruno “Ieri mattina con il Prefetto di Bari Francesco Russo, il direttore regionale dei ...
venerdì 19 luglio 2024
OSTUNI – Durante un'ispezione effettuata il 16 luglio a Ostuni, una rinomata struttura ricettiva è stata sanzionata dai carabinieri del NAS di Taranto e dagli operatori della Asl Brindisi per gravi violazioni ...
venerdì 19 luglio 2024
Oggi, il Dipartimento Sviluppo e Innovazione Tecnologica dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale (AdSPMAM) ha lanciato la piattaforma Wi-Fi by Italia nei porti di Brindisi e Termoli. Questi porti sono i ...
venerdì 19 luglio 2024
MESAGNE - Questa mattina, giovedì 18 luglio, Sua Eccellenza Luigi Carnevale, Prefetto di Brindisi, ha fatto visita a Mesagne, incontrando il Sindaco e la Giunta presso Palazzo dei Celestini. Carnevale ha lodato la città come ...