Al Teatro Verdi di Brindisi debutta “Sogno di una notte di mezza estate”
giovedì 27 aprile 2023
 

Debutta il 28 aprile presso il Nuovo Teatro Verdi di Brindisi alle ore 21.00 il Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare.

La Scuola Talìa, patrocinata dal Teatro Pubblico Pugliese, porta in scena l’eterna commedia di Shakespeare, con un cast di circa 40 giovani e adulti attori talentuosi. Maurizio Ciccolella immagina il Sogno attraverso lo sguardo incantato e fantastico del folle, che nutre una visione fatta di fantasia e realtà, capace di disvelare la natura dell’uomo. Una follia incarnata nello spazio della coscienza, che prende corpo nel bosco incantato dove fate e folletti muovono i fili della storia.

Lo spazio ha pareti leggerissime ed è inondato da immagini multimediali in 3d. Uno spettacolo che promette di intrattenere grandi e piccoli, sfruttando le antiche pratiche del teatro che incontrano la contemporaneità.

Circa due ore che miscelano risata e suspense nell’iconico spazio teatrale della Città di Brindisi grazie anche al patrocinio dell’Amministrazione Comunale.

Lo spettacolo sarà in beneficenza all’Aned. Per info 3466606385 anche tramite Whatsapp o a scuolatalia@gmail.com

In scena con l’aiuto regia di Marco Sternativo ci sono:  Alessia Sturdà Anna Piccinno Antonio Manco Antonio Passiatore Astrid Bursi Barbara Michelini Carla Marinovich Carmela Rita Facecchia Cosimo Carpi Daniele Corsa Gaia Luberto Marco Chirivì Martina Mingolla Mario Taveri Michael Prete Nicole Massaro Paola Savarese Simone Curto Stefano Sergio Valeria Galasso Vincenzo Sciurti e con Alessia Pennetta Arianna Sanapo Claudia Toti Elena Carrino Federico Greco Francesca Conte Giada Roppi Layla Cioffi Pignatelli Francesco Rachele Del prete Sofia Desolda Sophia Greco

La trama in breve.

Teseo, duca di Atene, per celebrare le nozze con Ippolita, regina delle amazzoni, proclama giorni di riti e feste. Bottom e altri artigiani, per l’occasione, decidono di mettere in scena la storia di Piramo e Tisbe recandosi nel bosco per le prove. Lì ci sono anche Lisandro ed Ermia, che si amano e stanno fuggendo da Atene perché il padre di lei vorrebbe darla in sposa a Demetrio; quest’ultimo insegue la coppia di amanti rincorso a sua volta da Elena, di lui perdutamente innamorata. Oberon, il re delle fate, e Puck, il folletto che è al suo servizio, si divertono confondendo gli amori dei quattro giovani e spingendo Titania, sposa di Oberon, ad un’arcaica passione. Amanti, artigiani e fantasie mischiano così, nel bosco, i loro mondi. La trama di equivoci, litigi e confusione si scioglie quando il re Oberon riesce a dissipare tutti gli incanti. Dopo aver rintracciato gli innamorati, il duca Teseo ufficializza le unioni secondo i sentimenti.

sabato 22 giugno 2024
BRINDISI - Una sabato di caldo, quiete, mare e relax al Lido Risorgimento si è trasforamto in panico e terrore, verso mezzogiorno a causa di una discussione tra alcuni bagnanti che è degenerata in sparatoria, a causa della ...
sabato 22 giugno 2024
BRINDISI   - METEO - La Puglia rimarrà sotto il caldo africano fino a domenica. Successivamente, un cambiamento nella circolazione atmosferica porterà a una diminuzione delle temperature, ponendo fine all'ondata di ...
sabato 22 giugno 2024
Riceviamo e pubblichiamo le dichiarazioni di Fabiano Amati : “È critica la situazione di molte unità operative del Perrino di Brindisi, ossia l’ospedale prioritario della provincia di Brindisi, a cominciare ...
sabato 22 giugno 2024
  Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stamap a firma di Luciano Quarta Segretario Generale Funzione Pubblica CGIL Brindisi: intendiamo portare alla attenzione della Comunità la gravissima situazione in cui versa il Punto ...
sabato 22 giugno 2024
FASANO - La Festa Patronale di Fasano continua a regalare momenti indimenticabili e suggestivi per tutta la comunità. Domani, domenica 23 giugno, è prevista una giornata ricca di eventi che coinvolgeranno cittadini e ...