Appello ASL per emergenza sangue nel brindisino: dove si può donare questa settimana
martedì 4 aprile 2023

 

La Asl avvisa tutta la cittadinanza che negli ospedali di Brindisi e provincia c'è bisogno di sangue, ogni giorno. Il sangue serve per gli interventi chirurgici programmati, per le emergenze dal pronto soccorso, per le trasfusioni continue di cui necessitano i pazienti microcitemici e i pazienti domiciliari.

 Tutti possiamo farci portavoce di un'emergenza quotidiana che vede impegnato il personale ospedaliero nella continua ricerca di sangue. 

 Centri donazione sangue nei nostri ospedali:

 Brindisi - Ospedale Perrino: dal lunedì al sabato ore 8.00 - 12.00

 Francavilla Fontana - Ospedale Camberlingo: giovedì ore 8.15-10.30

 Ostuni - Ospedale civile: venerdì ore 8.15-10.30

 Raccolte straordinarie promosse dalle Associazioni in collaborazione con la Asl - nei punti di raccolta fissa oppure in autoemoteca - dove è sempre presente il nostro personale medico e tecnico:

 5 aprile: Mesagne c/o Pta (ex ospedale) ore 17.00-20.00 - raccolta Avis

 5 aprile: Ostuni c/o Ospedale ore 15.00-19.00 - raccolta Avis

Numero del Centro Trasfusionale  0831 537274

Modalità donazione sangue

Per donare il sangue è richiesta età compresa tra i 18 ed i 65 anni (fino a 70 può essere consentito previa valutazione clinica dei principali fattori di rischio età correlati), bisogna avere peso maggiore di 50 kg, ed è necessario non aver assunto farmaci antinfiammatori negli ultimi 5 giorni, antibiotici ed antistaminici negli ultimi 15 giorni. Per altre informazioni tel. 0831 537 274 del Centro Trasfusionale dell'Ospedale Perrino di Brindisi.

Le scorte di sangue sono necessarie per i pazienti microcitemici e quelli in assistenza domiciliare, oltre che per fronteggiare le urgenze degli accessi al Pronto Soccorso e nei reparti. Tutti possiamo farci portavoce di un'emergenza quotidiana che vede impegnato il personale ospedaliero nella continua ricerca di sangue. Nei nostri ospedali c'è bisogno di sangue, ogni giorno.

 

Donazione plasma iperimmune

Nel Centro Trasfusionale di Brindisi è possibile effettuare la donazione di plasma iperimmune. La donazione rientra nel progetto sperimentale avviato dalla Regione Puglia e finalizzato a valutare l’efficacia e la sicurezza della immunoterapia passiva con plasma raccolto da pazienti guariti da infezione Covid, nel trattamento delle forme moderate/severe di Covid-19 coordinato dall’U.O di Medicina trasfusionale del Policlinico di Bari.

Si può donare plasma iperimmune solo se si è sicuri di essere stati affetti da Covid-19 e di essere guariti da almeno 28 giorni.  Dalla donazione sono escluse le donne che abbiano avuto gravidanze, anche non portate a termine, e chiunque abbia una storia di precedenti trasfusioni. Eventuali deroghe ai criteri di idoneità alla donazione sono legate a un’attenta valutazione medica.
Prima della donazione, il convalescente verrà sottoposto ad alcuni test che indicheranno ai medici l’effettiva presenza di una quantità minima necessaria di anticorpi nel plasma. Seguirà una generale verifica delle condizioni di salute attraverso analisi del sangue.

Per informazioni tel. 0831 537274.


domenica 16 giugno 2024
OSTUNI - Il Ministero dell’Istruzione e del Merito ha recentemente pubblicato le graduatorie per le ammissioni a finanziamento dei nuovi asili nido. Tra le città beneficiarie c’è Ostuni, che ha ottenuto un ...
domenica 16 giugno 2024
Pubblichiamo il messaggio di apprezzamento e ringraziamento al Prefetto Carnevale, al Questore Lionetti e a tutte le forze dell'ordine.   "G7 in terra di Brindisi: desidero esprimere i sentimenti della mia personale gratitudine ...
domenica 16 giugno 2024
FASANO - CONTRO G7 -  Ieri, Sabato 15 giugno, Fasano è stata teatro di una vivace protesta contro il G7, tenutosi a Savelletri presso Borgo Egnazia. Circa un migliaio di manifestanti, inclusi gruppi come i “No al ...
domenica 16 giugno 2024
CAROVIGNO - La delegazione brasiliana che ha partecipato al vertice del G7 è stata ospitata nella Marina di Carovigno, ricevendo un caloroso benvenuto dalla comunità locale. Carovigno, guidata dal sindaco Massimo Lanzilotti, ...
sabato 15 giugno 2024
Recentemente, la Regione Puglia ha stanziato un contributo per la Provincia di Brindisi, mirato al recupero di alcune aree attualmente in disuso della Biblioteca Provinciale, attualmente conosciuta come Mediaporto  È ...