La Puglia vieta a tutti la pesca dei ricci di mare per tre anni: si rischia l’estinzione
mercoledì 29 marzo 2023

STOP alla pesca dei ricci di mare in Puglia.

La proposta dal consigliere Pagliaro in consiglio regionale è stata approvata con 49 voti su 51 ed è diventata legge. Ha votato a favore anche il Presidente Emiliano.

Lo scopo è quello di tutelare la specie che è a rischio estinzione; numericamente sempre più scarsa e di dimensioni sempre più piccole.

Queste le dichiarazioni di Paolo Pagliaro: "Non c’è più tempo da perdere: se cinquant’anni fa si potevano contare fino a dieci esemplari per metro quadrato nelle secche marine, oggi sono rarissimi e spesso di dimensioni inferiori a quelle consentite per il prelievo.

Già in questi giorni è ripresa la razzia di ricci di mare, e bisogna intervenire con uno stop.

Resta il rammarico per l’assenza di finanziamento per la seconda parte della legge, che prevede azioni di monitoraggio del rinascimento dei fondali e il risarcimento dei pescatori autorizzati con patentino per la durata del fermo pesca.

Un vero paradosso, visto il plebiscito di firmatari della pdl.

Eppure si tratta di un provvedimento che riguarda l’intera regione e che avrebbe dovuto avere una corsia preferenziale in bilancio.

Confidiamo che siano stanziati almeno i fondi per la campagna di comunicazione e sensibilizzazione necessaria per informare i cittadini sullo stop alla pesca. Fondi assicurati oggi in aula dal presidente Emiliano".   

Fino ad ora  c’era il permesso, in alcuni mesi  dell’anno, di pescare ogni giorno 1000 unità per il pescatore professionista e 50 per quello "sportivo".

Purtroppo però bisognerà fare i conti, come si è sempre fatto fino ad ora, con i pescatori di frodo. Gente, che senza alcuna licenza, opera già "oggi" oltrepassando il limite di 1000 unità giornaliere; un fenomeno radicato soprattutto lungo le coste brindisine.



 - foto di repertorio - 

sabato 15 giugno 2024
Il Partito Democratico di Brindisi esprime il più sentito ringraziamento al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per la sua visita a Brindisi e per aver scelto la nostra amata città come location per la cena ...
sabato 15 giugno 2024
Carissimi Fratelli e Sorelle dell’Arcidiocesi di Brindisi – Ostuni,nello spirito della reciproca collaborazione che contraddistingue il Cantiere Chiesa ove tutti siamo chiamati a essere Artigiani di Comunità nel segno ...
sabato 15 giugno 2024
  La mattinata sarà dedicata agli incontri bilaterali, seguiti dalla conferenza stampa di chiusura della Presidenza italiana, prevista per le 14:00. Nel frattempo, i leader delle principali economie mondiali hanno pubblicato ...
sabato 15 giugno 2024
A Fasano si è tenuta una marcia pacifica e partecipata, volta a sensibilizzare l'opinione pubblica su temi importanti quali le guerre, l'ambiente, la giustizia sociale.  L'iniziativa è stata promossa dal “Contro ...
sabato 15 giugno 2024
Nel pomeriggio di venerdì 14 giugno, due fratelli di 34 e 22 anni sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale dopo un violento alterco al Pronto Soccorso dell'ospedale Perrino di Brindisi. L'incidente è ...