Brindisi, estorsione alla festa del Casale: imposta anche la sorveglianza speciale per uno dei condannati
lunedì 6 marzo 2023

Per l’estorsione accertata all’organizzatore della festa de Casale del settembre scorso, Cosimo Carrisi,ha ricevuto la condanna a 6 anni di reclusione ed ora deve scontare anche la misura di prevenzione.


Nel comunicato della Questura di Brindisi si legge:

Il Tribunale di Lecce, condividendo gli elementi raccolti con approfondita istruttoria della Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Brindisi, ha accolto la proposta formulata dal Questore Annino Gargano, attestando l’estrema pericolosità sociale del soggetto “contiguo alla criminalità organizzata e riconducibile alla frangia brindisina della Sacra Corona Unita”.

In particolare, nel settembre scorso, la Squadra Mobile, a seguito di “indagini lampo” aveva arrestato l’uomo insieme ad un’altra persona con l’accusa di tentata estorsione aggravata al fine di agevolare l’attività delle locali associazioni di tipo mafioso.

Gli stessi, recentemente condannati dal Tribunale di Lecce, avevano tentato di estorcere denaro e fatto pressioni sul giovane organizzatore della festa “Ave Maris Stella” nel rione Casale che, ottenuta l’autorizzazione allo svolgimento dell’evento, aveva iniziato a contattare gli ambulanti per il posizionamento delle bancarelle. Uno dei condannati esigeva che la vittima si facesse da parte, ritenendo che la festa fosse “roba sua” e che gli venisse corrisposta da questi la somma di 10 mila euro.

La gravità delle minacce rivolte alla vittima aveva spinto gli inquirenti a contestare l’aggravante dell’art. 416 bis c.p. e, parallelamente, il Questore di Brindisi aveva avviato l’istruttoria per l’applicazione della misura di prevenzione personale della sorveglianza speciale di P.S. ai sensi del D.Lgs. 159/11”.

 

lunedì 15 aprile 2024
Riceviamo e pubblichiamo nota  del Presidente della Commissione regionale Bilancio e programmazione Fabiano Amati.    “Termineranno il 5 giugno prossimo i lavori del nuovo ospedale Monopoli-Fasano. Dopo tante date ...
lunedì 15 aprile 2024
Le Fiamme Gialle di Brindisi hanno completato un'operazione anti-evasione contro una concessionaria auto del brindisino. Dal 2018 al 2022, l'azienda non ha presentato le dichiarazioni dei redditi, evadendo completamente le tasse. Senza ...
lunedì 15 aprile 2024
Riceviamo e pubblichiamo nota del commissario regionale di Forza Italia, l’on Mauro D’Attis. “Oggi ho incontrato il prefetto di Brindisi, il dottor Luigi Carnevale, per avviare un dialogo istituzionale all’insegna ...
lunedì 15 aprile 2024
Mercoledì 17 aprile nona attesissima data dei Big One con il tour 50 Years Of the Dark Side 2024. Appuntamento alle 21.00 al Teatro Verdi con il nuovo spettacolo della popolare formazione veronese, consacrata dalla critica come la ...
lunedì 15 aprile 2024
Sarà Gabriele Cirilli con “Nun te regg più” il protagonista dell’ultimo appuntamento della stagione di prosa del Teatro Italia in programma giovedì 18 aprile alle 20.30. Lo spettacolo, ideato da ...