L'Aurora Volley Brindisi torna alla vittoria. Torre battuto 3-1 nel derby
Monday, March 6, 2023
L’Aurora Volley Brindisi torna alla vittoria nella serata di sabato 4 marzo sul parquet del Pala Malagoli di Brindisi battendo per 3-1 il New Volley Torre facendo suo il derby brindisino della Serie C. Partita di elevata difficoltà e di fondamentale importanza per la squadra brindisina considerato che la compagine torrese occupa la terza posizione in classifica ed è una diretta concorrente per l’obiettivo play-off.

La squadra avversaria arriva a Brindisi forte di quattro vittorie consecutive grazie alle quali ha scavalcato in classifica proprio la formazione biancazzurra che è invece reduce da due stop che ne hanno rallentato il cammino in campionato.

Il Coach Adolfo Rampino recupera le tre titolari assenti la settimana scorsa e schiera la formazione al completo che vede Mollica e De Toma in diagonale, Della Rocca e il capitano Palumbo in banda, Andreula e Galiulo centrali, Maggio libero.

Cronaca della partita:  Inizio del primo set equilibrato con Torre che riesce ad opporsi con efficacia all’attacco brindisino il quale si affida alle “fast” di Galiulo per tenere il passo delle avversarie. La squadra torrese riesce comunque a trovare il vantaggio grazie all’ottima prova in attacco di Mazzotta e si porta sul 8-12 a metà frazione. Non si fa attendere la reazione delle padrone di casa che, grazie agli accorgimenti di Coach Rampino, trovano il modo di superare l’attento muro avversario. Le biancazzurre prima impattano sul 14-14 poi con un break di 6 punti pongono le basi per la conquista del parziale. La ritrovata vena delle padrone di casa e un doppio errore avversario consegnano a Brindisi il primo set con il punteggio di 25-20.

Il secondo set vede ancora una volta la formazione ospite portarsi al comando grazie ad un proficuo turno in battuta della palleggiatrice Abbracciavento. Brindisi reagisce ma non riesce a colmare lo svantaggio anche per merito delle avversarie che imbrigliano le attaccanti di casa. Coach Rampino prova a sparigliare le carte inserendo la giovane centrale Fiore, ma a metà set le biancazzurre sono ancora sotto 8-12. L’ottima tenuta difensiva delle torresi rende vani i tentativi di rimonta delle padrone di casa che pur sfiorando a  più riprese il pareggio, non riescono a dare continuità al loro gioco e finiscono per cedere il set alle ospiti per 22-25.

Tutto da rifare per Brindisi che comunque non si scoraggia, anzi approccia bene il terzo set e dopo un brevissimo testa a testa prende decisamente il largo. Il gioco delle padrone di casa è adesso fluido: Mollica apre spesso per Palumbo con il capitano che si prende la scena sciorinando attacchi devastanti per la difesa avversaria (11-3). Nonostante il cospicuo vantaggio le giocatrici brindisine mantengono il piede sull’acceleratore e aumentano il vantaggio sfruttando la vena realizzativa di De Toma e Della Rocca fino a chiudere il set per 25-11 in appena 21 minuti.

Il quarto set è lo spartiacque della gara e le atlete brindisine riescono ad interpretarlo al meglio. Ottimo l’inizio per le biancazzurre che potendo contare su tutte le giocatrici d’attacco in fiducia  si portano subito a distanza di sicurezza (6-1). Il gioco messo in mostra dalle padrone di casa è spumeggiante: difesa compatta e attacco implacabile fanno volare la squadra  brindisina che arriva al vantaggio massimo di 11 punti (20-9) prima di amministrare e chiudere il set per 25-14 e la gara per 3 set a 1.

Ottima prestazione delle atlete di casa che dopo un periodo difficile si ritrovano sia dal punto di vista del gioco che da quello della mentalità, conquistando una vittoria importantissima per il campionato poiché ottenuta ai danni di una diretta concorrente per un piazzamento play-off.

“Sono soddisfatto di quanto visto sabato sera, dopo due sconfitte consecutive non era facile affrontare una squadra come quella torrese che ci precede in classifica.” dichiara il Coach Adolfo Rampino al termine della gara “In settimana abbiamo preparato con attenzione la partita studiando l’avversario insieme alle atlete che sono state molto brave a mettere in pratica quanto concordato in allenamento. Nonostante un secondo set giocato al di sotto delle nostre possibilità le ragazze hanno mantenuto alta la concentrazione andando poi a vincere largamente i due set successivi.” conclude l’allenatore biancazzurro.

Il prossimo impegno per l’Aurora è previsto per sabato 11 marzo al Pala Don Bosco di Lecce che la vedrà opposta alle padrone di casa della Pallavolo Salento Lecce.

Tabellino:

Aurora Volley Brindisi – New Volley Torre S. Susanna 3-1 (25-20, 22-25, 25-11, 25-14)

Aurora Volley Brindisi: Palumbo K 18, Mollica 4, Galiulo 18, Andreula 8, De Toma 11, Della Rocca 16, Maggio L1 1, Fiore 1, Mastrantonio, De Maria, Difronzo L2, Valente, Montanero, Palmisano Romano. All. Rampino – Casalino

New Volley Torre S. Susanna: De Pascalis K 8, Abbracciavento 4, Mazzotta 13, Mucci 5, Ciriani 5, Pasculli L1, Galasso 6, D’Ettorre 3, Cavallo 1, Nacci, Mercoledisanto, Sternativo. All. D’Amicis