Inaugurazione della III edizione del corso in: “storia e gestione dei beni culturali ecclesiastici”
domenica 4 gennaio 2009

L’Ufficio per i Beni Culturali Ecclesiastici dell’Archidiocesi di Brindisi-Ostuni ha  organizzato la III edizione del corso in: “STORIA E GESTIONE DEI BENI CULTURALI ECCLESIASTICI” Per una fruizione sostenibile che sarà inaugurato, il prossimo 7 gennaio, con inizio alle ore 18.00, nell’aula magna del Palazzo del Seminario (piazza Duomo, 12 – 72100 Brindisi), dalla lectio magistralis  del prof. Francesco Fistetti, dell’Università degli Studi di Bari, su Cultura e globalizzazione. Concluderà i lavori S. E. Mons. Rocco Talucci arcivescovo di Brindisi – Ostuni.


L’intervento di formazione ed istruzione tecnica superiore è volto a formare una figura professionale capace di operare con strumenti normativi, tecnici ed operativi adeguati alla conoscenza, valorizzazione, gestione e fruizione sostenibile dei beni culturali ecclesiastici. Il corso si propone la formazione della figura professionale del Tutor Diocesano per i Beni Ecclesiastici.


L’iniziativa si avvale dell’apporto di  Progetto Policoro e associazione “Amici della biblioteca Annibale De Leo”; è patrocinata da Università degli Studi di Bari; Istituto Superiore di Scienze Religiose, Brindisi; Società di Storia Patria per la Puglia, Brindisi; Centro Ricerche di Storia Religiosa in Puglia, Bari; UCIIM, Brindisi; A.P.T., Brindisi; Comune di Ostuni; Comune di Carovigno. Un ruolo di rilevante importanza, dal punto di vista della supervisione scientifica, è rivestito dalla Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Puglia.