Colpaccio del Brindisi Calcio direttamente dalla serie A svedese.
martedì 31 gennaio 2023

Il Brindisi Calcio acquista Papa Diouf dalla massima seria svedese. Un gran colpo per la rosa di Mr Danucci.

Comunicato ufficiale:

SSD Brindisi comunica di aver provveduto al tesseramento di Papa Diouf, attaccante senegalese classe 1989 proveniente dal Kalmar, formazione che milita nel massimo campionato svedese.

Il nuovo centravanti biancazzurro vanta importanti esperienze internazionali tra Turchia ( Istanbulspor e Boluspor), Cipro (Ermis Aradippou) e Senegal (Dakar).

Vanta nel proprio palmares anche la vittoria del campionato bulgaro tra le fila del Liteks Lovec. Forte fisicamente e dotato di una rilevante tecnica individuale, Diouf può giocare sia da prima punta che da esterno offensivo.

martedì 23 luglio 2024
SAN PIETRO VERNOTICO  - Un incendio divampato nei pressi della stazione ferroviaria di San Pietro Vernotico, in provincia di Brindisi, ha causato la sospensione della circolazione ferroviaria tra Brindisi e Squinzano (Lecce). ...
martedì 23 luglio 2024
A seguito di numerose segnalazioni da parte dei bagnanti riguardanti moto d’acqua che sfrecciavano ad alta velocità a pochi metri dalla costa, all'interno della zona di mare riservata alla balneazione, nei giorni di sabato 13 ...
martedì 23 luglio 2024
Il Consiglio Generale della Fai-Cisl Puglia ha eletto oggi Antonio La Fortuna nuovo Segretario Generale della federazione agroalimentare e ambientale regionale. Al suo fianco in segreteria sono stati eletti Rosaria Bambacigno e Andrea ...
martedì 23 luglio 2024
FASANO - Grazie ad un accordo tra Comune e Croce Rossa, da mercoledì 24 luglio, e per tutto il mese di agosto, il mercato settimanale di Fasano si dota di una postazione di primo soccorso Fasano – Il comune di Fasano dota la ...
martedì 23 luglio 2024
BRINDISI - Finalmente! Ecco la notizia che Confesercenti Brindisi, Fare Verde Brindisi e Immagina Brindisi, per le rispettive competenze statutarie, attendevano da qualche mese.  Si sta procedendo infatti, ed era ora, con lo ...