Maestro di equitazione brindisino di 65 anni abusa di due bimbe per 2 anni: arrestato.
martedì 24 gennaio 2023
 

Un maestro di equitazione, 65enne brindisino, che lavora presso un campo di addestramento di equitazione in provincia di Lecce, è accusato di avere abusato sessualmente di due minori.

Quindi è stato messo sotto custodia cautelare dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Lecce grazie ad  un meticoloso lavoro tra le Procure di Lecce e Brindisi.

Il fatto: pare (fino a giudizio avvenuto) che questo maestro di equitazione di 65 anni avrebbe compiuto atti sessuali nei confronti di 2 bambine di 9 e 13 anni durante le ore di lezione.
E sembra che i fatti siano accaduti per due anni di fila.

Il tutto è venuto a galla perché una delle due bimbe ha scritto una lettera ad una sua amica.

 Il campanello d’allarme è arrivato dalla frase della bimba alla madre: “sono triste per un segreto che tu conosci”.
È venuta quesi a mancare la madre, che ha chiesto spiegazioni.

Ed ancora parole agghiaccianti:  “il maestro mi ha toccata” ha risposto la figlia piangendo a dirotto.

Così la madre ha chiamato il centro antiviolenza e da lì la denuncia.

I legali della bambina e della sua famiglia sono Pasquale Morleo e Vito Epifani.

 Ha dichiarato Epifani: “in sede di ascolto della bambina da parte della dottoressa Sara Scrinieri, psicologa nominata dal GIP, Stefania De Angelis, sono emersi fatti ben più gravi di quelli denunciati. La gravità dell’accaduto richiede particolare attenzione della Magistratura, delle Forze dell’ordine, ma anche della cittadinanza perché ogni genitore possa essere pronto ad intervenire al minimo dubbio proprio come la madre di questa bambina”.

Il colloqui tra la bimba e le psicologa è durato più di 2 ore e mezza, durante il quale sono state redatte 60 pagine di verbale.

Il maestro faceva tanti regalini ma la bambina era minacciata a non parlare altrimenti “avebbe perso i genitori” .

Il presunto(attualmente) pedofilo è nella casa circondariale di Lecce a borgo San Nicola in attesa dell’udienza preliminare.


-foto da google-

martedì 25 giugno 2024
RIPORTIAMO IL COMUNICATO DEL SINDACO SULL PISTA CICLABILE DI VIALE ALDO MORO.  "Con decreto direttoriale n.96 del 20/06/2024, il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica ha apportato modifiche ai Programmi PRIMUS al ...
martedì 25 giugno 2024
OSTUNI, LIONS CLUB CITTÀ BIANCA - Sabato 22 giugno, nelle atmosfere delicate e negli ambienti esclusivi della Dolce Vita Beach club in località Santa Lucia - marina di Ostuni, il Lions Club Ostuni Città Bianca ha ...
martedì 25 giugno 2024
CEGLIE MESSAPICA - L'Assessora ai Lavori Pubblici Emanuela Gervasi, assieme all’Arch. Roberta Antonacci, in qualità di RUP e alla ditta appaltatrice Pezzolla, hanno effettuato un sopralluogo presso le Grotte di Montevicoli per ...
martedì 25 giugno 2024
BRINDNISI - Come ormai è noto, sabato mattina, 22 giugno, si è verificata una sparatoria sulla litoranea nord di Brindisi, all’esterno dello stabilimento balneare Lido Risorgimento. Due uomini, un 61enne dipendente del ...
martedì 25 giugno 2024
Buongiorno (Uila Puglia):  “Per contrastare il caporalato la soluzione esiste: togliere al caporale l’intermediazione della manodopera e l’organizzazione del sistema dei trasporti dei lavoratori. Abbiamo a ...