Oria: ok ad antenna 5g nel centro abitato, il consiglio di stato ribalta la sentenza del tar
martedì 10 gennaio 2023
 

Il consiglio di stato ribalta una sentenza del TAR in primo grado, per l’installazione di un ripetitore  5G  nel centro abitato di Oria.

L’istanza al tribunale amministrativo regionale era stata promossa da un comitato di cittadini che si era costituito per opporsi all’installazione del ripetitore.

Il TAR di lecce aveva dato ragione ai promotori dell’azione bloccando l’attivazione dell’antenna, a questo punto la compagnia telefonica aveva fatto ricorso al consiglio di stato a Roma che ha ribaltato la sentenza di primo grado.

La sentenza costituirà  di fatto un precedente destinato a fare giurisprudenza, equiparando, tra l’altro, l’installazione di un ripetitore di una compagnia telefonica ad un’opera di urbanizzazione.

mercoledì 17 luglio 2024
CAMPIONATI ITALIANI DI CANOTTAGGIO U 17 di VARESE -  Il brindisino Gianmarco Puca si è distinto ai Campionati Italiani Under 17, tenutisi a Varese il 13 e 14 luglio, conquistando il sesto posto assoluto. Il Circolo Canottieri ...
mercoledì 17 luglio 2024
BRINDISI - CUORE DI DONNA - Dopo i rumors e il passaparola, cui abbiamo fatto cenno anche nella Conversazione sulla Sanità a Brindisi, organizzata venerdì 12 luglio u.s., abbiamo appreso con entusiasmo la notizia secondo cui ...
mercoledì 17 luglio 2024
La Asl Brindisi aderisce alla quinta edizione della campagna di comunicazione, prevenzione e promozione del test HIV #facciamolotutti. Da quest’anno, l’attenzione si concentra anche su tutte le infezioni sessualmente ...
mercoledì 17 luglio 2024
  CISTERNINO - Si aprirà domani, giovedì 18 luglio, la tanto attesa 26ª edizione del Festival Internazionale Bande Musicali “Valle d’Itria”, che vedrà le strade di Cisternino animate da ...
mercoledì 17 luglio 2024
“La necropoli di Torre Guaceto è un contesto archeologico straordinario l’unico sepolcreto a cremazione dell’età del Bronzo nel Mediterraneo centrale sul quale sia attivo un progetto di ricerca ...