Omicidio Stasi a Francavilla: forse un colpo di scena all'orizzonte.
lunedì 9 gennaio 2023


A due mesi esatti dall’omicidio di Paolo Stasi, avvenuto a Francavilla il 9 novembre scorso, le indagini delineano una vicenda sempre più intricata, se non addirittura inquietante!

Il 18enne indagato e ancora sottoposto a fermo, era stato preso di mira su Facebook subito dopo l’omicidio, con parole pesanti, dalla mamma di Paolo Stasi ed in virtù di quel post, ora la Mamma è stata ascoltata più volte ascoltata dai carabinieri e i magistrati come persona informata dei fatti. Inoltre alcune chat telefoniche  avvenute pochi giorni prima dell’omicidio, tra lei ed il figlio Paolo, sono state messe agli atti perché ritenuti utili.

Ed in fin dei conti si rafforza la pista che porta ad accusare l’allora minorenne, ora diciottenne, in relazione all’attività di spaccio di cui gli inquirenti ritengono faccia parte il ragazzo e l’omicidio di Stasi.

Quindi da un lato sembra che si possa arrivare ad una soluzione quanto prima ma non essendoci ancora elementi certi, dopo 60 giorni, sembra che la conclusione della vicenda sia ancora lontana.

lunedì 15 aprile 2024
In merito alla proposta di candidatura di “Brindisi, Capitale italiana della Cultura 2027”, avanzata dal sindaco Giuseppe Marchionna, Confesercenti della provincia di Brindisi esprime la più totale approvazione ...
lunedì 15 aprile 2024
La Protezione Civile ha diramato un'allerta meteo gialla per la Puglia a causa delle condizioni atmosferiche avverse. Dalle 12 di domani, 16 aprile, e per le successive  12 ore, sono attese precipitazioni sparse, anche ...
lunedì 15 aprile 2024
Riceviamo e pubblichiamo nota  del Presidente della Commissione regionale Bilancio e programmazione Fabiano Amati.    “Termineranno il 5 giugno prossimo i lavori del nuovo ospedale Monopoli-Fasano. Dopo tante date ...
lunedì 15 aprile 2024
Le Fiamme Gialle di Brindisi hanno completato un'operazione anti-evasione contro una concessionaria auto del brindisino. Dal 2018 al 2022, l'azienda non ha presentato le dichiarazioni dei redditi, evadendo completamente le tasse. Senza ...
lunedì 15 aprile 2024
Riceviamo e pubblichiamo nota del commissario regionale di Forza Italia, l’on Mauro D’Attis. “Oggi ho incontrato il prefetto di Brindisi, il dottor Luigi Carnevale, per avviare un dialogo istituzionale all’insegna ...