Francavilla Fontana: presentazione del progetto "percorsi ciclopedonali" finanziato dal PON infrastrutture
Saturday, December 10, 2022
 

FRANCAVILLA FONTANA - Prende forma nel cuore di Francavilla Fontana il progetto dei percorsi ciclopedonali per cui l’Amministrazione Comunale ha ottenuto un finanziamento di 853 mila euro dal Programma di Azione e Coesione complementare al PON Infrastrutture e Reti 2014-2020 del Ministero delle Infrastrutture.

 

Mercoledì 14 dicembre alle 10.30 è in programma un incontro pubblico per presentare i dettagli del progetto. Interverranno il Sindaco Antonello Denuzzo, l’Assessore all’Urbanistica Nicola Lonoce, l’Assessore alla Mobilità Sostenibile Sergio Tatarano, il dirigente dell’Ufficio Tecnico comunale Arch. Luigi Resta, il RUP Ing. Irene Licari e il progettista Ing. Vincenzo Pinto. L’incontro sarà aperto alla cittadinanza che potrà intervenire, porre domande e formulare suggerimenti.

 

Con non poca emozione – spiega l’Assessore alla Mobilità Sostenibile Sergio Tatarano – presentiamo un progetto dalla portata storica e lo facciamo aprendoci alla cittadinanza non solo per informare ma anche per recepire eventuali osservazioni e suggerimenti. La gigantesca mole di lavoro in tema di pianificazione prodotta in questi anni trova finalmente visibile realizzazione per una Francavilla pronta ad affrontare le sfide di una mobilità nuova, alternativa a quella obsoleta che per anni ha reso le nostre comunità grigie: è la prova che, lavorando sodo, possiamo cambiare il destino della nostra Città.

 

Il progetto mira alla creazione di una rete di percorsi ciclopedonali legati ai luoghi storici della Città e si configura come la naturale prosecuzione del percorso europeo EuroVelo EV5, noto come la via Romea Francigena che unirà Londra a Brindisi.

 

La progettualità è stata finanziata nell’ambito dell’asse “Accessibilità Turistica” che punta al potenziamento e alla riqualificazione della dotazione materiale e immateriale degli strumenti di mobilità in una prospettiva di miglioramento e sostenibilità.

 

Proprio nell’ottica del potenziamento dell’attrattività turistica il percorso toccherà i luoghi storici più significativi della Città, tenendo come punto di riferimento centrale Piazza Umberto I. L’itinerario si concluderà idealmente nel quartiere Madonna delle Grazie dove si connetterà con il percorso “Via Verde del Canale Reale” istituito dalla sezione FIAB di Mesagne (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta) che congiungerà Francavilla Fontana all’Area Marina Protetta di Torre Guaceto, consentendo la fruizione del paesaggio naturale e rurale.