Al quartiere Paradiso di Brindisi parte il Progetto, definito “il Paradiso dello Sport”
mercoledì 23 novembre 2022
 Il Centro di aggregazione giovanile (Cag), servizio sociale dell’Ambito 1 Brindisi – San Vito dei Normanni, gestito in Ati dalle cooperative sociali Solidarietà e Rinnovamento e Amani, in collaborazione con l’istituto comprensivo Paradiso – Tuturano, inizia il nuovo anno con un progetto che ha l’obiettivo inclusivo di iniziare alla pratica sportiva i bambini e i ragazzi del quartiere Paradiso.

Questo Progetto, definito “il Paradiso dello Sport” offre ai bambini e bambine dai 6 ai 13 anni divisi per fasce di età di poter avere 2 giorni a settimana la disponibilità della struttura per fare sport: dal basket, alla pallavolo, dall’atletica leggera e calcio con gli istruttori della Polisportiva Bozzano, del Casale Volley 3, della Mfr Brindisi e dell’Asd Casale Calcio, il tutto coordinato dagli operatori del CAG.

I giorno destinati a questo progetto sono il martedì e il giovedì presso la palestra della scuola secondaria di primo grado G. Mameli dell’IC Paradiso – Tuturano. Nei seguenti orari: 17.30 - 18.30 per il gruppo 6 -9 anni e dalle 18.30 -19.30 per il gruppo 10 – 13, determinate dal numero degli iscritti a partire dalle 17.30.

Chi si iscrive parteciperà in maniera alternata alle lezioni di ognuna delle quattro discipline proposte, al solo costo di 10 euro mensili e usufruirà del tesseramento gratuito al Csi (Centro Sportivo Italiano – Comitato di Brindisi) che include la copertura assicurativa. Previsti margini di gratuità da considerare ad hoc.

L’attività avrà inizio domani, giovedì 10 novembre 2022, e si concluderà a fine maggio 2023.

Questo progetto è l’inizio di un obiettivo molto più alto; c’è infatti l’ambizione di realizzare un vero e proprio Centro Sportivo Multidisciplinare.

Quest’anno il progetto sarà maggiormente rafforzato grazie al sostegno di Case di Quartiere, progetto promosso dal Comune di Brindisi e finanziato dalla Regione Puglia, e Fondazione Decathlon che contribuiranno l’implementazione strutturale e di attrezzatura per offrire una sempre migliore qualità dell’iniziativa e rendere l’ampia area verde delCag un vero e proprio parco urbano attrezzato per lo sport e con giochi per i bambini. Una vera e propria palestra all’aperto