Un bando per le 20 migliori "lavorazioni artistiche o di tradizione".
lunedì 14 novembre 2022

È stato diffuso dall’ente regionale Unioncamere Puglia un comunicato dove si invitano le aziende del territorio che producono "lavorazioni artistiche o di tradizione", a partecipare al bando Artifex.

Cosa fare per partecipare

Chi è interessato può inoltrare la propria candidatura in due mondi:

 - fotografando i prodotti più interessanti

 - raccontando la propria storia di artigiani e di "creatori del bellezza"

 

Saranno premiate le 20 migliori proposte da aziende produttrici di manufatti, accessori e oggettistica, di complementi d’arredo e home living.
I vincitori potranno partecipare a 2 esposizioni gratuite: Artifex per i pugliesi nel mondo (5 e 6 dicembre 2022) e Artifex showcase (20 e 21 febbraio 2023)

 

Il fine è quello di far emergere e valorizzare le imprese dell’artigianato artistico e di tradizione pugliese, raccontandone le capacità creative, i prodotti di eccellenza, le vicende produttive, ponendo in risalto le storie delle persone e le tecniche di produzione tradizionali, patrimonio del territorio pugliese, del suo passato e del suo presente.

Le candidature devono essere inoltrare entro le ore 23.59 del 24 novembre 2022. E' possibile approfondire l'argomento leggendo l'apposito bando pubblicato online.

Le realtà che possono essere coinvolte dall'iniziativa sono quelle operanti in almeno uno dei seguenti settori: tessile casa, mobili e legno arredo, oggetti in legno e materiali da intreccio, lavorazioni artistiche, oggetti in cartapesta, lavorazioni in metallo, oggetti in pietra/gesso/marmo, manufatti in ceramica o vetro, oreficeria e preziosi.

Chiaramente, sono ammissibili proposte di varia natura, purché ad alto contenuto artigianale, artistico, tradizionale.