Il Consorzio Br4 azzera le liste d’attesa per i servizi Adi e Sad.
giovedì 10 novembre 2022
Nei giorni scorsi il Consorzio BR4 ha predisposto il rafforzamento dell’Assistenza Domiciliare Integrata e l’Assistenza domiciliare Sad, due servizi sostegno delle fasce sociali più fragili
Questo ha avuto come conseguenza l’azzeramento delle liste d’attesa per avere l’assistenz domiciliare richiesta.

Come ha spiegato Antonio Calabrese, presidente dell’Ente consortile: “E’ un risultato doppiamente significativo, sia per l’importante ricaduta che avrà sui territori sia per la collaborazione grazie alla quale è stato raggiunto, vale a dire attraverso una compagine che ha visto lavorare insieme il Consorzio Br4, il soggetto gestore e i rappresentanti delle organizzazioni sindacali che hanno preso parte al tavolo di confronto”.

È intervenuto anche Pierpaolo Budano, direttore del Consorzio Br4.“Il rafforzamento delle cure domiciliari, garantito con risorse rivenienti da Fondi Pac, coincide con il miglioramento della condizioni contrattuali dei lavoratori impiegati, e con un auspicato incremento del livello di qualità delle prestazioni offerte agli utenti”,

L’ente consortile BR4 riunisce i Comuni di Cellino, Erchie, Latiano, Mesagne, San Donaci, San Pancrazio Salentino, San Pietro Vernotico, Torchiarolo e Torre Santa Susanna.  
Con riferimento alla specificità dei due servizi, nel rispetto di quanto è previsto dagli articoli 87 e 88 del Regolamento regionale n.4 del 2007, l’Adi realizza interventi forniti ai cittadini col fine di favorirne la permanenza nel proprio ambiente di vita, evitando l’istituzionalizzazione e consentendo una soddisfacente vita di relazione attraverso un complesso di prestazioni socio-assistenziali e sanitarie. Mentre la Sad è rivolta a minori e famiglie, diversamente abili ed anziani, e prevede prestazioni di assistenza domiciliare di aiuto alla persona per lo svolgimento delle normali attività quotidiane, di supporto alla mobilità personale nonché di sostegno alla funzione educativa genitoriale.

martedì 25 giugno 2024
Confesercenti della provincia di Brindisi, l’associazione “Fare verde” e Immagina Brindisi plaudono convintamente alla decisione del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica che con decreto direttoriale ...
martedì 25 giugno 2024
-immagine di repertorio-  BRINDISI - PISTA CICLABILE VIALE ALDO MORO -  Ancora una volta la pista ciclabile di viale Aldo Moro è diventata il rifugio demagogico dell’assessore Gianluca Quarta. L’aspetto ...
martedì 25 giugno 2024
La Capitaneria del Porto di Brindisi fa sapere che questa mattina, martedì 25 giugno, si è svolta nel porto di Brindisi una complessa esercitazione, parte delle esercitazioni semestrali previste dal “Piano di Emergenza ...
martedì 25 giugno 2024
SAN MICHELE SALENTINO - Inaugurato oggi a San Michele Salentino il Parco giochi inclusivo intergenerazionale della Zona 167 finanziato nell’ambito del Progetto OASI (Opportunità Accessibile di Spazi Inclusivi), finanziato dal ...
martedì 25 giugno 2024
ASL BRINDISI - Una giornata di sensibilizzazione alla donazione del sangue con due eventi promossi dal Centro Trasfusionale dell’ospedale Perrino di Brindisi, organizzati in collaborazione con l’Istituto Cappuccini di Brindisi ...