Sconfitta a tavolino per la Taf Ceglie per la rissa durante il derby Under19.
mercoledì 9 novembre 2022
 Il giudice sportivo ha decretato la sconfitta a tavolino(3-0) per la Taf Ceglie, dopo la rissa in campo nel derby tra la formazione Juniores U19 della Taf Ceglie e dell’Asd Calcio Ceglie. La motivaiozne è nel rifiuto della Taf Ceglie di voler riprendere il gioco nonostante le ripetute sollecitazioni dell’Arbitro. Multa per entrambe.

Anche per tale rifiuto da parte del dirigente multa di 100 euro, la penalizzazione di un punto in classifica e altre 150 euro di ammenda per aver partecipato alla rissa con i componenti della squadra avversaria. Stessa multa comminata all'Asd Calcio Ceglie.

Questo progetto è l’inizio di un obiettivo molto più alto; c’è infatti l’ambizione di realizzare un vero e proprio Centro Sportivo Multidisciplinare.

Quest’anno il progetto sarà maggiormente rafforzato grazie al sostegno di Case di Quartiere, progetto promosso dal Comune di Brindisi e finanziato dalla Regione Puglia, e Fondazione Decathlon che contribuiranno l’implementazione strutturale e di attrezzatura per offrire una sempre migliore qualità dell’iniziativa e rendere l’ampia area verde delCag un vero e proprio parco urbano attrezzato per lo sport e con giochi per i bambini. Una vera e propria palestra all’aperto