Il Capo reparto dei VvF di Brindisi va in penzione dopo 36 anni di servizio.
lunedì 31 ottobre 2022
 

Il Capo reparto dei VvF di Brindisi va in penzione dopo 36 anni di servizio.

Il capo reparto dei Vigili del Fuoco di Brindisi ,Antonio Zacheo, va in pensione. Stamattina.dopo la fine del suo ultimo turno di lavoro, Zacheo è stato accompagnato dal comandante Giulio Capuano e dal capo turno Aldo Palano, a salutare i suoi colleghi con cui ha passato gli ultimi 30 della sua vita.

 Vince il concorso pubblico in data 01/04/1986 e  viene nominato vigile del fuoco con  assegnazione  al comando dei Vvf di Milano, dove resta per 6 anni  per poi passare  al comando Vvf di Brindisi, dove nel 2019 ha raggiunto il grado di  Capo reparto.

Dipendente del Corpo Nazionale per poco più di trentasei anni, il Capo Reparto Zacheo Antonio ha dimostrato, grande passione e senso del dovere.

Ha partecipato a molteplici operazioni di soccorso prestando la propria opera, in zone colpite da alluvioni e calamità, come al terremoto che ha devastato la città de L’Aquila nel 2009, al terribile crollo della palazzina in via Giotto a Foggia, avvenuto l'11 novembre 1999, alle operazioni di recupero e spegnimento della nave Norman Atlantic e, in qualità di capo squadra, al salvataggio tramite tecniche Saf di una donna finita in fondo ad un pozzo di 20 mt, strappandola alla morte sicura.

Queste le parole del comandante Capuano:"In questi anni trascorsi presso il Comando di Brindisi, ho avuto modo di apprezzare, in prima persona, le doti umane, morali e professionali del Capo reparto Zacheo, l’elevato senso di responsabilità e l’onestà intellettuale con la quale ha gestito i rapporti con i colleghi e con i cittadini.

A nome di tutto il personale ed in rappresentanza dell’Amministrazione, ringrazio il Capo reparto Antonio Zacheo, per il comportamento esemplare assunto che funge da esempio positivo per le nuove generazioni di Vigili e che, mi auguro, vogliano assurgere quale modello professionale da seguire per il rispettivo percorso di carriera da compiere nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco".