Francavilla: nuovi obblighi per i proprietari di immobili abbandonati.
giovedì 13 ottobre 2022
Il sindaco Antonello Denuzzo ha emanato una ordinanza con cui obbliga i proprietari di immobili abbandonati, pozzi cisterne e qualsiasi manufatto, che versino in cattive condizioni a provvedere alla manutenzione strutturale ed alla chiusura di porte e finestre

Questo perché l’incuria di questi beni può essere un pericolo per l’incolumità delle persone, sia dal punto di vista strutturale che igienico. Infatti questo provvedimento è pensato soprattutto per il centro storico dove si può così limitare la presenza di animali infestanti quali topi e piccioni che in ambianti abbandonati e fatiscenti trovano il loro habitat per vivere e riprodursi .

Inoltre i proprietari di strutture e terreni che hanno dei pozzi, cisterne o cavità sotterranee nonché casolari abbandonati dovranno segnalarli obbligatoriamente al comando di Polizia Locale e all’ufficio tecnico producendo atti che mostrino le misure adottate per la messa in sicurezza.

Le parole del Sindaco:  “Con questa ordinanza interveniamo sulla sicurezza degli immobili e sul decoro della città. È importante che i proprietari si prendano cura dei propri beni per eliminare i potenziali pericoli e limitare la presenza dei piccioni che danneggiano il nostro patrimonio storico-artistico.”