Piano casa, Amati: “Ottima sentenza della Corte costituzionale. È una conferma sulla impostazione vecchia e nuova”
mercoledì 27 luglio 2022
Dichiarazione del Presidente della Commissione regionale Bilancio e programmazione Fabiano Amati.

“La sentenza della Corte costituzionale 192 del 2022 è un’ottima decisione e conferma le impostazioni seguite con il vecchio Piano casa e con la nuova proposta all’esame del Consiglio regionale.

La sentenza, infatti, reputa legittimi gli interventi di ampliamento e demolizione e ricostruzione nelle aree vincolate, purché effettuate nel rispetto delle prescrizioni del Piano paesaggistico.

E tutto ciò emerge peraltro dal fatto che - come detto espressamente dalla Corte costituzionale - ‘non è peraltro necessario eliminare in toto la norma censurata (operazione che ripristinerebbe, nella sua originaria assolutezza, il divieto di interventi straordinari sugli immobili ricompresi in aree soggette a vincolo paesaggistico), ma è sufficiente introdurre in essa, con pronuncia a carattere additivo, la previsione inerente all’esigenza di rispetto (anche) delle prescrizioni del PPTR’.

Insomma, una decisione quadrata, equilibrata e in grado di orientare con minori dubbi la seduta di domani del Consiglio regionale, chiamata ad approvare la proposta di legge sul nuovo Piano casa”.