A Ostuni la Prima Summer School internazionale sui temi della calce e delle tecniche costruttive storiche salentine.
mercoledì 27 luglio 2022
Prima Summer School internazionale sui temi della calce e delle tecniche costruttive storiche salentine.

Ostuni ospita dal 26 al 28 luglio 2022 una tre giorni di attività progettate per studenti universitari provenienti da tutte le parti del mondo, iscritti al Corso di Laurea Magistrale canale Eng, Architecture (Conservation) della Sapienza di Roma.

Il progetto rientra e conclude gli appuntamenti della Settimana Bianca promossa dall’associazione Lu Scupariedde con l’adesione del Forum della Società Civile di Ostuni e il supporto di molteplici associazioni ad esso iscritte che tutelano il territorio quali Italia Nostra sezione Messapia, il Centro di Cultura Donato Cerignola, la proloco Ostuni Marina, l’associazione Appia Traiana Francigena onlus e il liceo Pepe Calamo di Ostuni.

Coordinati dal maestro Beniamino Farina, infaticabile portavoce della cultura del Bianco, e dall’arch. Ilaria Pecoraro, docente a contratto della facoltà di Architettura della Sapienza di Roma, in Teoria e a tecnica del restauro e in Structural reinforcement, gli studenti impareranno ad usare la calce e a costruire muretti a secco.

Il laboratorio sarà allestito nei Giardini della Grata, che gentilmente ospitano le attività. Presenti ospiti di rilievo quali la prof.ssa Anna Di Gregorio, coordinatrice nazionale del settore Educazione di Italia Nostra e il maestro di Calcara Vito Molignino, sponsor ufficiale della Summer School e produttore unico in Italia di calce spenta secondo il metodo Vitruviano.