Libri: ”Undici” (Ediz. Il Maestrale 2008), di Savina Dolores Massa
venerdì 5 dicembre 2008

Sarà presentato sabato, 6 dicembre, presso l’auditorium della Biblioteca Comunale “Francesco Trinchera senior” di Ostuni, il libro ”Undici” (Ediz. Il Maestrale 2008), di Savina Dolores Massa, finalista al Premio Calvino per opere prime, edizione 2007. Il romanzo, ispirandosi ad una storia vera, tratta l’attuale grave dramma degli sbarchi clandestini da parte di giovani africani.


Il dott. Ferdinando Sallustio, scrittore, giornalista ed ex campione nella trasmissione televisiva “Passaparola”, curerà una breve introduzione che sarà seguita dal reading musicale


Nell’ambito della presentazione del volume, seguirà un momento musicale a cura della compagnia “Hanife Ana” con Savina Dolores Massa (voce recitante); Alessandro Melis (voce recitante) e Gianfranco Fedele (pianoforte, elettronica, voce). Dopo Ostuni la presentazione del volume avverrà anche a Termoli, Campobasso, Alberobello e Lecce.


Come si legge nella presentazione, “Hanife Ana è una nave incagliata, un sogno di balene in decomposizione, un viaggio, un ricordo, una liturgia. Ora è anche una compagnia di musici, teatranti e sognatori perduti, nata dalla fusione di esperienze musicali e teatrali differenti ma complementari.
Il nucleo centrale e fondativo è costituito da Savina Dolores Massa, Alessandro Melis e l’ostunese Gianfranco Fedele: una scrittrice, un teatrante, un musicista, sensibili all’interazione tra il linguaggio musicale e quello propriamente verbale mentre il progetto nasce dalla interazione, inscindibile e a volte provocatoriamente divergente, fra un approccio musicale jazzistico privo di preclusioni di genere e uno sguardo stremato ma lucido su ogni partorita creatura letteraria”.


La compagnia Hanife Ana ha già presentato “Undici” al Festival culturale di Santu Lussurgiu; alla rassegna “A libro aperto”; al Festival culturale di Ruinas ”Artes e sonos”; ad Oristano nella libreria Canu in occasione dell”Estate all’aperto”; a Sassari presso la libreria Messaggerie Sarde; ad Al Man (Museo d’arte) di Nuoro e presso numerosi istituti scolastici superiori.


Il libro in sintesi:
4 giugno 2006: una barca di sei metri, senza nome e senza bandiera, è ritrovata da un pescatore a largo dei Caraibi. A bordo, i corpi quasi mummificati di undici uomini neri. È tutto ciò che resta di un convoglio di 47 persone partite dalle coste dell’Africa nel giorno di Natale. La scrittrice si prende il carico di dar voce agli undici senza nome, trasfondendo le loro storie in una prosa che si fa canto, ora epico, ora lirico, ora romanzesco. Gli undici si raccontano nell’attimo prossimo alla morte, raccontano i loro desideri, le ambizioni e i fallimenti. Raccontano di una società in fermento, fatta di architetti, autisti d’autobus, costruttori di piroghe, di uomini che difendono le proprie figlie da usanze arcaiche, andando contro la comunità. Nel canto del griot, poeta sacerdote mezzo uomo e mezzo dio, palpita una luminosa amara Africa.

Per acquistare il libro clicca qui
Titolo Undici
Autore Massa Savina D.
Prezzo
Sconto 20%  € 11,20
(Prezzo di copertina € 14,00 Risparmio € 2,80) 
Editore Il Maestrale  (collana Narrativa)


Normalmente disponibile per la spedizione entro 3 giorni lavorativi


OSTUNI, venerdì 5 dicembre 2008