La costa di Fasano a misura di bambino: per il settimo anno arriva la Bandiera Verde
mercoledì 13 luglio 2022
È dal 2016 che le spiagge da Savelletri a Torre Canne ottengono il riconoscimento assegnato dai pediatri italiani. L’assessore Palmariggi: «In sinergia con gli operatori lavoreremo con ancora maggiore impegno per rendere Fasano sempre più sostenibile, innovativa, qualificata e attraente»

Le spiagge di Fasano sono a misura di bambini. Lo dicono i pediatri italiani che per il settimo anno consecutivo hanno premiato i 20 km di costa del nostro territorio con la Bandiera Verde. Il riconoscimento premia le spiagge adatte ai più piccoli secondo oltre 2mila pediatri. La Bandiera indica una località a misura di bambino, sia per le caratteristiche della spiaggia, sia per la presenza di offerta turistica e attrezzature dedicate ai più piccoli, tenendo conto anche delle opportunità di divertimento per i genitori (negozi, ristoranti, bar, strutture sportive).

«La bandiera verde, insieme alla bandiera blu che abbiamo ottenuto per il 12mo anno consecutivo, premia il grande lavoro fatto da operatori e amministrazione per creare una offerta turistica di qualità, accogliente e a misura di tutti – dice il sindaco Francesco Zaccaria –. Ringrazio tutto il comparto che ogni giorno si prodiga per offrire servizi di eccellenza che collocano Fasano tra i territori più apprezzati al mondo. Questi riconoscimenti ci spingono a lavorare ancora di più e meglio nell’ottica dell’innalzamento della qualità».

La cerimonia ufficiale di consegna della Bandiera Verde si è svolta il 9 luglio a Mazara del Vallo nell’ambito del 5th International workshop of Green flags – VII Convegno nazionale delle Bandiere verdi.

L’assegnazione delle Bandiere Verdi è iniziata nel 2008. Le bandiere vengono conferite a località italiane, dal 2017 anche a spiagge dell’Unione Europea e inoltre dal 2021, a località dell’Africa.

Il tema di questa edizione è stato: «Un mondo di mare per i bambini: il ruolo della telemedicina».

«Alla Bandiera Blu si somma un altro importante riconoscimento internazionale per la nostra costa – dice l’assessore al Turismo Pier Francesco Palmariggi –. La Bandiera Verde Pediatri premia le località balneari a misura di bambino, che godono di particolari requisiti: sicurezza e vigilanza da parte di personale qualificato, bagnini esperti e addestrati al primo soccorso sia sulla spiaggia che in mare, spazi ampi tra gli ombrelloni per permettano ai bambini di giocare in libertà e tranquillità, spiagge sabbiose, acque basse e fondali puliti, strutture come bar, gelaterie e locali adatte alle famiglie. Fasano è una meta di vacanze per tutti. In sinergia con gli operatori dell’industria turistica, a cui va la nostra gratitudine, continueremo a lavorare per potenziare la nostra offerta e i servizi necessari per renderla sempre più sostenibile, innovativa, qualificata e attraente».