“Wow Fasano”. Mario Schena: un’altra estate per pochi.
venerdì 1 luglio 2022
All’indomani della presentazione della stagione di eventi estivi promossi dalla nostra amministrazione comunale pare evidente l’ennesima dimostrazione che la giunta promuova grandi concerti con nomi di rilievo della musica italiana. Questi vanno a sommarsi, peró, ad elevati costi per le casse comunali e a prezzi il più delle volte poco accessibili. Ci si chiede in che modo si unisca la popolazione reiterando simili scelte.

Non si puó avere la pretesa di avere un cartellone di eventi solo e soltanto pubblici ma, anche nel 2022, l’intrattenimento e lo spettacolo che non sia la festa patronale e altre apprezzabilissime iniziative, resta per pochi "eletti".

La nostra Piazza Ciaia torna ad essere una “arena” chiusa al pubblico che non riesce a permettersi il prezzo del biglietto. 104 mila euro di spesa pubblica che pesano sulle tasche di tutte le famiglie fasanesi.

Mi faró promotore di un’iniziativa consiliare il prima possibile, per avere delucidazioni in merito in sede di variazione di bilancio.

Mario Schena