San Vito dei Normanni. Tutto pronto per la serata del “Premio Honestas”
mercoledì 15 giugno 2022
Si svolgerà giovedì 16 giugno alle 19 la serata di consegna targhe ai tre studenti vincitoridella seconda edizione del video contest. Primo posto per Vittorio Salonna, secondo per Rosy Calabretti e terzo per Giulia D’Oria

SAN VITO DEI NORMANNI- Tutto pronto per la serata del “Premio Honestas” che si svolgerà giovedì 16 giugno alle 19 nel Castello Dentice di Frasso di San Vito dei Normanni. La cerimonia chiude la seconda edizione del video contest indetto per gli studenti delle quinte classi degli istituti superiori di Mesagne (liceo scientifico “Epifanio Ferdinando”) e di San Vito dei Normanni (liceo scientifico “Leonardo Leo” e istituto professionale “Morvillo Falcone”) che hanno rappresentato la coerenza e la correttezza secondo i propri occhi.

I tre classificati: primo Vittorio Salonna, seconda Rosy Calabretti e terza Giulia D’Oria

A consegnare le targhe al primo classificato Vittorio Salonna del liceo “Leo” che si è aggiudicato una borsa di studio di 600 euro, alla seconda classificata Rosaria detta Rosy Calabretti del “Morvillo Falcone” che riceve il premio di 400 euro e la terza Giulia D’Oria del liceo “E. Ferdinando” con borsa di studio di 250 euro, saranno il Prefetto di Brindisi, Carolina Bellantoni, il procuratore della Repubblica di Brindisi Antonio De Donno, l’onorevole Anna Macina sottosegretario alla Giustizia, i sindaci di San Vito Silvana Errico e di Mesagne Toni Matarrelli, il coordinatore regionale Fai Antiracket Puglia Fabio Marini e il campione olimpico di taekwondo di Tokyo 2020 Vito Dell’Aquila, testimonial evento. Durante la serata di premiazione la giuria spiegherà le motivazioni e i criteri seguitiper la scelta degli elaborati multimediali dei tre vincitori.

L’evento, patrocinato dai comuni di San Vito dei Normanni e di Mesagne, è organizzato dall’associazione culturale “La valigia blu”, presieduta dalla giornalista Fabiana Agnello.

Sono sponsor della serata: Castello Dentice di Frasso, Confindustria Brindisi e Bcc Banca credito cooperativo di Ostuni main sponsor, Fai – Federazione Antiracket e Antiusura, Fita (Federazione italiana Taekwondo), Cedat85, Passo Uno – società cinematografica, La Dolce Vita beach club e Masseria Santa Lucia di Ostuni, Virus artigrafiche.

Il “Premio Honestas”, seconda edizione
Il “Premio Honestas” assegna tre borsedi studio ai vincitori del video contest che ha avuto come partecipanti, nella seconda edizione, gli studenti delle quinte classi del liceo scientifico“Leonardo Leo” e dell’istituto professionale “Morvillo Falcone” di San Vito dei Normanni, e il liceo“Epifanio Ferdinando” di Mesagne.

Ai giovani è stato chiesto di realizzare un video per rappresentare la correttezza e l’onestà secondo i propri occhi e di pubblicarlo sul proprio profilo Instagram, oggi il social più utilizzato dai teenager. Il“Premio Honestas”, patrocinato dal comune di San Vito dei Normanni e di Mesagne, èstato istituito grazie alla raccolta fondi organizzata dal tenente dei carabinieri Alberto Bruno in occasione del proprio compleanno.

 
sabato 15 giugno 2024
Il Partito Democratico di Brindisi esprime il più sentito ringraziamento al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per la sua visita a Brindisi e per aver scelto la nostra amata città come location per la cena ...
sabato 15 giugno 2024
Carissimi Fratelli e Sorelle dell’Arcidiocesi di Brindisi – Ostuni,nello spirito della reciproca collaborazione che contraddistingue il Cantiere Chiesa ove tutti siamo chiamati a essere Artigiani di Comunità nel segno ...
sabato 15 giugno 2024
  La mattinata sarà dedicata agli incontri bilaterali, seguiti dalla conferenza stampa di chiusura della Presidenza italiana, prevista per le 14:00. Nel frattempo, i leader delle principali economie mondiali hanno pubblicato ...
sabato 15 giugno 2024
A Fasano si è tenuta una marcia pacifica e partecipata, volta a sensibilizzare l'opinione pubblica su temi importanti quali le guerre, l'ambiente, la giustizia sociale.  L'iniziativa è stata promossa dal “Contro ...
sabato 15 giugno 2024
Nel pomeriggio di venerdì 14 giugno, due fratelli di 34 e 22 anni sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale dopo un violento alterco al Pronto Soccorso dell'ospedale Perrino di Brindisi. L'incidente è ...