Referendum, Amati: “Nasce il Comitato Democratici per il Sì. Cinque Sì, per la giustizia e la libertà”
mercoledì 25 maggio 2022
“Nasce il Comitato Democratici per il Sì, in vista del referendum del 12 giugno prossimo. Si tratta di un Comitato promosso da iscritti al Partito Democratico ma aperto a tutti i democratici. Con il sostegno al Sì assumiamo una posizione accordata con i valori della giustizia, della libertà e del garantismo penale, per incoraggiare attraverso l’esito favorevole del referendum le riforme più coraggiose.

Il più incrostato problema del nostro Paese è infatti l’amministrazione della giustizia, a cui si riconducono direttamente o indirettamente tutti gli altri problemi. Per quanto ciò sia riconosciuto da tutti i cittadini e da tutti gli operatori, compresi i magistrati, nell’attività legislativa l’arma riformatrice si rivela sempre spuntata per motivi d’ingiustificata timidezza o soggezione, riducendo le uniche possibilità radicalmente innovative alla spinta della legislazione europea o referendaria.

Nella consapevolezza che i singoli quesiti referendari non esauriscano la gamma degli interventi auspicabili, non si può però disconoscere il loro valore esemplare e profondamente innestato nei principi del diritto penale della libertà.

Sono questi i motivi che c’inducono a non mancare l’appuntamento, al costo di qualche incomprensione, mettendoci a bordo di un veicolo che si sta obiettivamente muovendo verso l’indirizzo ove risiedono le nostre idee.

Avremo modo di spiegare nei prossimi giorni, ovunque sarà possibile, i motivi specifici della nostra adesione, quesito per quesito e daremo notizia ogni giorno di tutte le adesioni.

Chiunque volesse aderire al Comitato può scrivere all’indirizzo mail amati.fabiano@consiglio.puglia.it”. 

Comunicato stampa del Consigliere regionale della Puglia Fabiano Amati.