Mesagne intitola l'Auditorium del Castello al sindaco Bardaro: domani la cerimonia
mercoledì 18 maggio 2022
L’Amministrazione Comunale di Mesagne ha deciso con delibera di Giunta di intitolare l’Auditorium del Castello al sindaco Elio Bardaro. La cerimonia si svolgerà domani, giovedì 19 maggio, alle ore 19.30 proprio nello storico luogo, che a partire da quella data cambierà nome.


L’iniziativa conclude un iter formale che tiene conto delle ragioni riportate in una petizione di cittadini così motivate: ‘per aver il sindaco Elio Bardaro dedicato una parte importante della propria vita a Mesagne, atraverso il suo ruolo politico e di primo cittadino’. Ma il sentimento collettivo travalica quelle che sono le ragioni istituzionali. E infatti la petizione non si ferma e continua: ‘il Sindaco Elio Bardaro è ancora presente nella memoria collettiva dei mesagnesi per lo spirito di servizio, per le sue qualità umane e per la generosità dimostrata durante la sua attività politico-amministrativa’, andando a tracciare il profilo di una figura che continua a suscitare affetto e stima tra coloro che l’hanno conosciuto durante i 17 anni in cui ha svolto le funzioni di primo cittadino e i 22 in cui è stato consigliere comunale, sostenuto da un consenso trasversale.

Alla memoria di uno dei sindaci più amati di Mesagne, lo scorso anno, il centro culturale ‘Prima Pagina’ e la famiglia Bardaro hanno dedicato un libro che ripercorre i momenti salienti della vita dell’ex amministratore, una raccolta di ricordi e di immagini che alla biografia personale del Sindaco affiancano un interessate spaccato della storia di Mesagne. La targa dedicata al ricordo dell’ex sindaco domani sarà dunque scoperta dall’attuale sindaco, Antonio Matarrelli, alla presenza delle autorità locali, dei parenti e degli amici che conoscevano Elio Bardaro e gli volevano bene. All'iniziativa, aperta al pubblico, potranno partecipare i tanti cittadini che non hanno dimenticato il sindaco che si fermava a parlare con tutti e che salutava per primo.