Fasano Calcio. Tafferugli tra tifosi, arrivano i primi DASPO
martedì 17 maggio 2022
A seguito dei tafferugli verificatisi al termine dell’incontro di calcio U.S.D. Città di Fasano – Nardò, tenutosi domenica 15 maggio u.s. presso lo stadio V. Curlo di Fasano, nonché per l’accensione nel corso della gara di alcuni fumogeni e lo scoppio di petardi, le immediate indagini svolte dal personale della DIGOS della Questura di Brindisi hanno consentito di indagare all’Autorità Giudiziaria i primi 6 tifosi, cinque dei quali fasanesi, resisi responsabili, a vario titolo, dei reati di invasione di terreno di gioco e utilizzo di oggetti atti ad offendere (art. 6 bis L. 13.12.89 nr. 401).

In particolare, grazie all’attenta analisi delle riprese effettuate dal personale del locale Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica e dai militari della Compagnia Carabinieri di Fasano, sono state ricostruite le principali condotte delittuose e sono stati individuati i primi tifosi - la cui età è compresa tra i 20 e i 40 anni - ritenuti responsabili di dette condotte.

In conseguenza dei reati evidenziati e delle condotte pericolose tenute dai tifosi di entrambe le squadre, al termine di approfondita istruttoria svolta da personale della Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Brindisi, il Questore Annino Gargano, ha emesso, in via d’urgenza, i provvedimenti cautelari del divieto di accesso nei luoghi ove si svolgono le manifestazioni sportive (DASPO) con differenti durate, alcuni dei quali anche con obbligo di firma.

Due dei soggetti destinatari dell’odierno DASPO, in passato erano stati gravati da analogo provvedimento scaduto qualche mese fa, sempre per aver evidenziato profili di pericolosità durante lo svolgimento di competizioni sportive.

Prosegue, incessante, l’attività di indagine tesa alla identificazione degli altri tifosi che si sono evidenziati per le condotte violente.
 
venerdì 21 giugno 2024
La Confesercenti Brindisi esprime forte preoccupazione per la situazione attuale dei trasporti aerei e terrestri, una situazione che rischia di penalizzare gravemente il settore turistico, commerciale ed economico del nostro ...
venerdì 21 giugno 2024
Successo dell'ASL Brindisi nel fornire assistenza sanitaria durante il G7: Un riconoscimento nazionale per l'eccellenza nella gestione dell'evento. Brindisi 21/06/2024 - Il Direttore Generale Maurizio DeNuccio ha condiviso con Tommaso ...
venerdì 21 giugno 2024
BRINDISI - L’A.p.s. Brindisi e le Antiche Strade, nell’ambito delle attività dell’ Accademia degli Erranti , programma “Riusa Brindisi – Case di Quartiere” e “Nodo Galattica Brindisi”, ...
venerdì 21 giugno 2024
 ASL Brindisi - Ieri, giovedì 20 giugno, nell’Aula Magna del Polo Universitario in piazza Di Summa si è svolto un importante incontro formativo e informativo rivolto agli studenti dei corsi di laurea nelle ...
venerdì 21 giugno 2024
BRINDISI - Entro fine giugno 2024, presso la sede di ECIPA Brindisi in Viale Belgio 30, prenderanno il via quattro corsi gratuiti. ECIPA Brindisi, ente di formazione accreditato presso la Regione Puglia e Corner dell’ATS Programma ...