Adoc Brindisi. Sottoscritto accordo con Eni gas e luce a supporto dei clienti in difficoltà nel pagamento delle bollette.
giovedì 10 febbraio 2022
L'Adoc di Brindisi informa che è stato sottoscritto un importante accordo a livello nazionale con la società Eni gas e luce a supporto dei clienti in difficoltà nel pagamento delle bollette. 

Previsto un pacchetto di misure in un momento di grande difficoltà per le famiglie e le imprese a fronte dell’aumento spropositato del costo dell’energia. 

Quanto concordato risulta migliorativo rispettole misure già previste da Arera in quanto è prevista una rateizzazione con numero di rate variabili in funzione dell’importo senza acconto, interessi o spese. 

Auspicando la stessa disponibilità da parte di altri player del settore rimane alta l’attenzione da parte dell’Adoc sul tema del “caro bolletta” che va affrontato in maniera strutturale attraverso una politica energetica e fiscale del Paese chescongiuriil default finanziario per milionidi famiglie ed imprese. 

Di seguito le misure previste dall’accordo per i clienti in difficoltà considerato il progressivo incremento delle tariffe di energia elettrica e gas:

• Possibilità di rateizzare la bolletta senza attendere la scadenza della stessa
• Ambito iniziativa verso residenziali e piccole partite iva
• Attivabile su qualunque canale di contatto e disponibile anche agli operatori di    Filogiallo
• Eliminazione dell’acconto percentuale preliminare all’attivazione della dilazione
• Azzeramento interessi e spese accessorie
• Estensione dell’applicazione alle bollette emesse anche nel mese di dicembre 2021
• Numero massimo rate mensili definito in base all’importo della fattura
• 300-1000 euro: fino a 10 rate
• 1000-5000 euro: fino a 14 rate
• 5000 euro: fino a 18 rate

Ufficio stampa Adoc Brindisi