Degrado poste di Oria (Br)
mercoledì 9 febbraio 2022
Un cittadino di Oria, nostro lettore scrive quanto segue: 

Gentili Signori, questo è lo stato pietoso in cui versa l’unica filiale funzionante ad Oria, paese della provincia di Brindisi con una popolazione di ben quindicimila (ab. 15.000) abitanti.

Oltre ad essere dislocata nella parte periferica del paese, a nord ovest, difficilmente raggiungibile a piedi da chi abita nel centro o nella parte sud della località Sveva, come noterete dalle foto in allegato di sera spesso è priva di illuminazione esterna, ed è priva di pensilina per permettere alle lunghe fila di spesso composte da donne ed anziani, sotto la pioggia battente e alle intemperie di ogni genere. Noterete inoltre che perfino la postazione bancomat (unica postazione di prelievo in tutto il paese) non è illuminata e favorisce le azioni dei più malintenzionati.

Vogliate pubblicare questo mio appello alla amministrazione di questo paese e alla direzione nazionale di Poste Italiane S.p.A., al fine di trovare quanto prima delle soluzioni più agevoli ai cittadini che usufruiscono di questo servizio offerto in modo impietoso.

Lettera firmata