AGGRESSIONE AL “PERRINO” – VIZZINO: QUESTA SITUAZIONE NON E’ PIU’ TOLLERABILE. PIENA SOLIDARIETA’ AL PERSONALE SANITARIO
lunedì 31 gennaio 2022

L’ennesima aggressione ai danni dei sanitari del Pronto Soccorso dell’ospedale Perrino, avvenuta stamane, costituisce la conferma della assoluta necessità di garantire sicurezza a chi mette a repentaglio la propria vita per tentare di salvare quella degli altri.

Non è immaginabile continuare ad inviare al “fronte”, medici, infermieri ed ausiliari - a cui va la mia convinta solidarietà - senza assicurargli condizioni di salvaguardia della propria incolumità. Ed in questo l’apporto permanente delle forze dell’ordine non è più rinviabile.

Tra l’altro, l’aggressione odierna, come quelle accadute in precedenza, non può essere in alcun modo giustificata con il livello di congestione della struttura ospedaliera. Gli autori vanno puniti!

 

Mauro Vizzino – Presidente Commissione Sanità della Regione Puglia