Inizia sotto i buoni auspici l’anno sportivo della ASD Taekwondo “Pennetta Rosa”
martedì 11 gennaio 2022
Inizia sotto i buoni auspici l’anno 2022 per l’Associazione Sportiva Dilettantistica Taekwodo “pennetta Rosa” di Brindisi la “Pennetta Rosa” guidata dal Maestro Cosimo Spinelli c.n. 8° Dan, negli ultimi due campionati internazionali online ha conquistato: 15 primi posti; 14 secondi posti e 3 terzi posti.

Il primo campionato, è stato organizzata da: Taekwondo Sport Gym Club e si è svolto a Bucaramanga  (Colombia) dove ha visto la partecipazione di 10 Nazioni per un totale di 120 atleti iscritti. La “Pennetta Rosa”, ha conquistato:

Otto primi posti: Daniele Bramato, Viola Bramato, Lorenzo Colombo, Lorenzo Cozzoli, Sara Grimaldi, Alessia Manni, Aurora Natali e Cosimo Spinelli.     

Nove secondi posti: Guido Bianco, Gabriele Colombo, Ginevra Fagiani, Lorenzo Manni, Aurora Maria Martucci, Edoardo Palazzo De Nicola, Greta Vittoria Palma, Valentina Romanelli e Francesca Spinella.

Il secondo campionato si è svolto ad Edimburgo (Scozia) e ha visto la partecipazione di 21 Nazioni e 260 atleti iscritti, in questo campionato il maestro Spinelli è stato nominato ambasciatore del toreno.

L’ASD “Pennetta Rosa” ha conquistato:

Sette primi posti: Alessio Errico, Alessio Smaldore, Cosimo Spinelli, le coppie (Francesca Candito – Elisa Maria Cassiano) e  (Federico Mevoli -  Elisa Maria Cassiano), il trio (Francesca Candito – Elisa Maria Cassiano e Giorgia Natali), il gruppo (Francesca Candito – Elisa Maria Cassiano – Fderico Mevoli e GiorgiaNatali).

Cinque secondi posti: Giuliano Gabrieli, Laura Cretì, Francesca Candito, Elisa Maria Cassiano e Francesca Spinella.  

Tre terzi posti: Ladisa Riccardo, Mevoli Federico e Luca Smaldore.

Tale campionato è stato organizzato dal Grand Master Han Wong c.n. 9° Dan che è una leggenda vivente e un mdello per migliaia di Taekwondoka; è un assistente sociale che opera al fianco di milioni di prsone in tutto il mondo da molti anni ed è stato insignito del titolo di “Taekwondo Hall of Fame”. A proposito del Campionato ha commentato: “Il campionato è stato un grandissimo successo, abbiamo investito un notevole importo di fondi per aiutare i meno fortunati in India. Cercheremo di organizzare altri campionati online proprio per aiutare i più bisognosi”.

Lo scopo principale di questo campionato è stato anche quello di sottolineare l’importanza del Taekwondo nei legami di amicizia, in quanto il Taekwondo, oltre ad esere un’arte marziale, è uno sport Olimpico, è anche un mezzo di amicizia tra i giovani e i meno giovani.