Al Polo Tecnico Professionale Messapia un evento in onore di Massimo De Gironimo
giovedì 16 dicembre 2021
A poco più di tre anni dalla prematura scomparsa, l’IISS “Ferraris De Marco Valzani”- Polo Tecnico Professionale “Messapia” intitola al Prof. Massimo De Gironimo l’auditorium della sede De Marco, che torna ad essere fruibile a seguito di un restyling strutturale. 

Una occasione ideale, questa, per onorare la memoria del professore, amatissimo dall’intera comunità scolastica e dai suoi alunni, mettendo l’accento anche sulla sua attività di artista, svolta con lo stesso amore sempre avuto per l’insegnamento. Da qui la Mostra antologica, con 21 delle sue opere più significative, dal titolo “Il Tempo Fermo”, a cura di Ilaria Caravaglio. 

Per l’appuntamento inaugurale, fissato per martedi 21 dicembre 2021 alle ore 17.30, accoglieranno i presenti il Dirigente scolastico Rita Ortenzia De Vito e il Sindaco di Brindisi Riccardo Rossi; prezioso sarà il contributo di Marco Mariano, docente di scultura presso l’Accademia di Brera di Milano, già docente presso l’IPSIA “Ferraris”. 

La mostra, allestita negli spazi che hanno visto svolgersi, giorno dopo giorno, l’attività del prof. De Gironimo, sarà un viaggio attraverso il suo percorso artistico che, partendo dalle opere giovanili su tela, condurrà i visitatori tra i lavori con supporto in terraglia e, ancora, ai dipinti su vecchi infissi per concludersi, in auditorium, con una piccola ed inedita scultura “non finita”.

Ad impreziosire l’evento si aggiungono, inoltre, il catalogo della mostra, realizzato da Chiara De Lorenzo ed apparati video-fotografici a cura di Gianluigi Strafella, con il contributo degli studenti dell’indirizzo “Grafico pubblicitario” e “Servizi culturali e dello spettacolo”.
Nel rispetto delle misure anti covid, l’accesso sarà consentito esclusivamente esibendo il green pass.

La mostra sarà aperta al pubblico dal 22 dicembre al 05 gennaio 2022 dalle ore 9.00 alle ore 14.00, escluso il 24, 25, 26, 31 dicembre, 06 e 07 gennaio 2022. 

A partire dal 10 gennaio 2022, ripresa delle attività didattiche, l’accesso al pubblico sarà consentito dal lunedì al venerdì dalle ore 16.00 alle 19.00, fino al 22 gennaio.

E’possibile, inoltre visitare la mostra la domenica mattina nei giorni 16 e 23 gennaio dalle ore 9.00 alle ore 13.00.