Brindisi. Rapina al ristorante Acquapazza . La solidarietà della Confesercenti
martedì 23 novembre 2021
Apprendiamo dagli organi di stampa del furto accaduto la sera di lunedì 22 novembre, nel ristorante Acquapazza. Non è accettabile che si possa irrompere all’interno di un’attività in pieno centro cittadino e nel pieno della attività per derubare la cassa. Esprimiamo piena solidarietà al proprietario del ristorante ed ai lavoratori.  Siamo certi del massimo impegno delle Forze dell’Ordine per fare luce su quanto accaduto.  

Questa la  dichiarazione del Presidente della Confesercenti provincia di Brindisi  Michele Piccirillo