San Vito dei Normanni. Servizio largo raggio di controllo delle armi legalmente detenute, un denunciato.
domenica 21 novembre 2021
I Carabinieri della Compagnia di San Vito dei Normanni a conclusione dei controlli nei confronti dei detentori di armi comune da sparo hanno denunciato un 69enne di San Michele Salentino per inosservanza all’obbligo di ripetere la denuncia in caso di trasferimento delle armi in luogo diverso da quello indicato in precedenza all’autorità di polizia. I militari durante il controllo hanno accertato che l’uomo aveva omesso la comunicazione obbligatoria all’autorità di P.S. del cambio di luogo di detenzione di 2 fucili. Le armi sono state sottoposte a sequestro.