Francavilla Fontana. Il Sindaco Antonello Denuzzo ha partecipato all’Assemblea dell’ASI sugli investimenti dei privati nelle aree di competenza del Consorzio
lunedì 15 novembre 2021
Lunedì 15 novembre il Sindaco Antonello Denuzzo ha partecipato all’Assemblea dell’ASI sugli investimenti dei privati nelle aree di competenza del Consorzio. All’incontro, convocato dopo la notizia del possibile approdo di Intel, sono stati invitati tutti gli attori Istituzionali, i rappresentanti delle imprese e le forze sindacali.

“Ho molto apprezzato l’iniziativa del Presidente Rina di riunire i rappresentanti dei diversi livelli istituzionali per tracciare un percorso comune per lo sviluppo economico del territorio. In questa fase – spiega il Sindaco Antonello Denuzzo – è importante agire in maniera coordinata, accantonando le divisioni partitiche o localismi ormai fuori dalla storia.”

La vicenda Intel ha sottolineato alcune criticità strutturali che occorre superare. È il caso, ad esempio, della zona ASI di Francavilla Fontana su cui insiste un vincolo idrogeologico che rende impossibile la presenza di insediamenti produttivi e che scoraggia l’arrivo di possibili investitori.

“Rimuovere il vincolo dall’area è prioritario. Siamo riusciti – prosegue il Sindaco – ad inserire l’intervento nel piano Piano Triennale delle Attività 2022-2024 dell’ASI che abbiamo approvato pochi giorni fa. La realizzazione di questa opera è di fondamentale importanza per rendere vitale e produttiva la zona ASI attualmente in pieno stato di abbandono.”

In questa fase storica, focalizzata sul concetto di transizione ecologica ed industriale, essere pronti ad accogliere investimenti sul proprio territorio è centrale per lo sviluppo. Perché ciò avvenga è necessario possedere infrastrutture, una burocrazia agile e vigile allo stesso tempo, e sfruttare le opportunità offerte dal PNRR.

“Per giungere ad una soluzione definitiva dei problemi che insistono da sempre nelle nostre aree è necessaria una grande convergenza istituzionale. Dobbiamo sforzarci – conclude il Sindaco – di lavorare in maniera compatta per portare sui nostri territori investimenti che si traducano in buona occupazione.”