Francavilla Fontana. Giovedì 11 novembre appuntamento con le Vie di San Martino
martedì 9 novembre 2021
Giovedì 11 novembre Francavilla Fontana omaggerà l’arrivo del vino nuovo con le vie di San Martino, un ricco percorso enogastronomico tra le strade e i vicoli della Città degli Imperiali.

I grandi protagonisti della serata, che avrà inizio alle 18.00, saranno bar, ristoranti, pizzerie, bracerie, fast food e vinerie che per una sera metteranno da parte i consueti menu per preparare dei prelibati piatti dal sapore autunnale, anche declinati in street food, associati ad una accurata selezione di vini.

I puristi dell’autunno troveranno sotto la restaurata Torre dell'Orologio le caldarroste accompagnate dal buon vino locale offerti dall’Associazione Pro Loco e dalla Caf di Francavilla Fontana.

Tra una degustazione e l’altra sarà possibile ascoltare la musica popolare itinerante di Jazzabanna, del Gruppo Folk La Stella di Ostuni, di Enza Pagliara e Dario Muci, tra i più noti protagonisti de La Notte della Taranta, mentre in Corso Umberto I è in programma un omaggio a Lucio Battisti della cover band “Innocenti Evasi”.

Spazio anche per la cultura con l’apertura straordinaria del Maff di Castello Imperiali. I visitatori avranno la possibilità di immergersi gratuitamente in un entusiasmante viaggio nel tempo sulle rotte della cultura del vino.

Per i curiosi e i ricercatori di tesori ci sarà il mercatino dell’artigianato di via Regina Elena, mentre gli irriducibili del km0 potranno fare acquisti e gustare del buon cibo di strada del mondo contadino nel mercato di Campagna Amica di Piazza Umberto I.

L’iniziativa – a cura degli Assessorati alla Cultura, Turismo e alle Attività Produttive, del DUC “Città degli Imperiali” e della Pro Loco con il supporto dell’Assessora Maria Passaro e dei Consiglieri Comunali Numa Ammaturo, Tiziana Fino, Antonella Palumbo e Pierangelo Taurisano – è realizzata in collaborazione con la Cooperativa Agricola Francavillese CAF, MAFF - Museo archeologico di Francavilla Fontana, Campagna Amica, Coldiretti Brindisi.

“Le vie di San Martino – spiegano gli Assessori Angelotti e Magliola – è una manifestazione collettiva che mescola tradizioni, enogastronomia, musica e cultura. La pandemia ci ha insegnato che per superare le difficoltà è indispensabile remare tutti nella stessa direzione. Con questa iniziativa insieme alle attività produttive diamo un segnale importante alla Città, offrendo un momento di spensieratezza ed una occasione di crescita economica.”

Hanno aderito: Mordi e fuggi, Vineria numero 1, Civico 50, Pizzeria Queen's, Mercato Campagna Amica, Munchies, Caffè Centrale, Vinile, Suite e vineria 77, Pro Loco, CAF Vino, Only Beer, 18 metri quadri, Napulé, Bracito, Vistaduomo, Pomodoro Quanto basta, Patres, Bar del corso, Trecento gradi, .97, Bar degli Imperiali, “Il Pasticcino”, “La bodeghita” e Premiata Ditta Passiante Cosimo di Carlo, Dolci & Antiche Tradizioni dal 1924 di Gianni Tardio.

Il programma completo è consultabile sul sito internet istituzionale.