Fasano. Giunta, ecco l’esecutivo del secondo mandato di Francesco Zaccaria
martedì 9 novembre 2021
Ecco il decreto di nomina: tre assessori al Pd, due a Civicamente e Fasanocontinua. Il sindaco: «La scelta è ricaduta su donne e uomini competenti, appassionati di politica e soprattutto innamorati del nostro territorio, sempre pronti ad agire esclusivamente per il bene comune»

Tre assessori al Pd, più la delega di vicesindaco, due a testa a Civicamente e Fasanocontinua. Quattro uomini, tre donne: è la giunta del secondo mandato di Francesco Zaccaria. 

Il decreto di nomina è arrivato  con l’assegnazione degli incarichi e l’attribuzione delle deleghe. Dell’esecutivo faranno parte: Luana Amati (che sarà anche vice sindaco), Gianluca Cisternino e Pier Francesco Palmariggi per il Pd, Giuseppe Galeota e Cinzia Caroli per Civicamente e Antonio Pagnelli e Donatella Martucci per Fasano Continua. 

Le deleghe sono così ripartite: 

- Luana Amati avrà Polizia Locale, Grandi Eventi, Porti e Demanio marittimo, Patrimonio, Toponomastica, Servizi Demografici, Contenzioso, Rapporti con le frazioni; 

- Gianluca Cisternino si occuperà di Lavori Pubblici, Agricoltura, Protezione civile, Rifiuti e Ambiente, Politiche del verde; 

- Pier Francesco Palmariggi avrà Turismo e Politiche Giovanili; 

- Giuseppe Galeota Attività produttive (Suap, commercio, fiere e mercati, industria artigianato), Sport e Personale; 

- Cinzia Caroli Servizi Sociali e Fragilità, Cultura, Politiche dell’Infanzia; 

- Antonio Pagnelli avrà Urbanistica, Edilizia Pubblica e Privatae Bilancio, Servizi cimiteriali; 

- Donatella Martucci Mobilità, Viabilità, Pedonalità, Informatizzazione dell’Ente e Pubblica Istruzione. 

Il sindaco manterrà l’attuazione delle misure previste dal Pnrr e la Comunicazione istituzionale.

«Come ho avuto modo di dire più volte in questo mese – dice Zaccaria – la scelta è ricaduta su donne e uomini competenti, appassionati di politica e soprattutto innamorati del nostro territorio, sempre pronti ad agire esclusivamente per il bene comune. Donne e uomini con profondo rispetto delle istituzioni e pronti a svolgere le funzioni pubbliche con disciplina ed onore proprio come recita la costituzione. A tutti loro, a tutti noi faccio gli auguri di buon lavoro per continuare a lavorare nell’interesse esclusivo di Fasano e di tutto il territorio. 

Ringrazio inoltre tutti i candidati per la fiducia riposta nel nostro progetto, per l’impegno e la profonda dedizione che hanno dimostrato nella campagna elettorale a sostegno della  nostra coalizione e della mia candidatura. Il loro entusiasmo e la loro passione sono stati molto importanti e hanno contribuito in modo determinante allo straordinario risultato ottenuto.  Le loro idee e il loro contributo saranno alleati preziosi del lavoro che realizzeremo nei prossimi anni, insieme a tutti i cittadini, per continuare a rendere migliore la nostra Fasano. Il mio impegno sarà quello di coinvolgere costantemente la Comunità attraverso il confronto, lo scambio reciproco di idee, consigli e suggerimenti, affinché il «noi» possa ancora rappresentare la bussola in questo avvincente viaggio».