Eletto il nuovo Consiglio di Amministrazione dell’ASI
venerdì 29 ottobre 2021
Giovedì 28 ottobre si è svolta a Brindisi l’Assemblea Generale dell’ASI, cui ha preso parte il Sindaco Antonello Denuzzo, per eleggere il nuovo Consiglio di Amministrazione del Consorzio e approvare il Piano dei Lavori Pubblici per il triennio 2021/24. Dall’incontro sono giunte due buone notizie.

La prima è che nel Consorzio per l'Area di Sviluppo Industriale torna ad avere un ruolo di primo piano Francavilla Fontana, con l’elezione di Martina Landolfa, giovane ed apprezzata professionista, che coprirà la carica di Vicepresidente.

“Potevamo scegliere – afferma il Sindaco Antonello Denuzzo – di occupare una poltrona o di fornire una alta professionalità. Non abbiamo esitato un attimo, perché le sfide che attendono l’ASI nei prossimi mesi sono di capitale importanza per lo sviluppo del territorio e non è il momento storico per fare calcoli politici. Ora come non mai occorrono competenze tecniche per sfruttare le opportunità del Pnrr. Ringrazio la dott.ssa Landolfa per aver accettato la proposta di candidatura e l’Assemblea per aver dato fiducia all’indicazione espressa dal nostro Comune.”

La seconda buona notizia arriva dall’approvazione del Piano Triennale dei lavori pubblici.

Tra le opere da realizzare nel triennio 2021/24 spicca il primo stralcio dei lavori per la mitigazione del rischio idrogeologico sulla zona ASI di via San Vito con un investimento di circa un milione di euro.

“All’esito di una mozione in Consiglio Comunale – prosegue il Sindaco – assunsi l’impegno di rivendicare un ruolo più centrale per il nostro Comune all’interno del Consorzio. Oggi, alla luce del nuovo assetto societario e con l’investimento di circa un milione di euro per la mitigazione del rischio idraulico, il nostro Ente porta a casa un importante risultato che non è soltanto politico.”

L’intervento sulla mitigazione del rischio idraulico si aggiunge all’impegno assunto dall’ASI – ora in fase di attuazione – relativo all’installazione di un impianto di videosorveglianza nella zona PIP.

 “La partecipazione al Consorzio ASI – conclude il Sindaco – comincia a portare i suoi frutti che potranno crescere ulteriormente nei prossimi mesi grazie alle risorse del Pnrr. Auguro buon lavoro al nuovo Consiglio di Amministrazione.