Un altro prestigioso riconoscimento ai vini biologici di Tenute Lu Spada e al territorio di Brindisi.
martedì 12 ottobre 2021

Il Nyroca, negroamaro in purezza e il Fuoco Rosa, rosato blend di Negroamaro e Susumaniello, hanno ottenuto la medaglia di argento all’Organic Wine Award International, concorso Internazionale dei vini biologici che si svolge in Germania tra i più importanti nel settore della produzione vitivinicola biologica.

Entrambi i vini sono stati votati e premiati sulla base di alcuni indicatori che si riferiscono alle caratteristiche dei vini e del territorio che li esprime. Il Nyroca ottiene dunque un punteggio molto alto per il colore, l’intensità ed i sentori fruttati e si pone esattamente a metà sulla scala tra modernità e tradizione. Il Fuoco Rosa mantenendo un ottimo punteggio sull’intensità, spicca per i sentori erbacei e speziati evidentemente espressione dei terreni e delle piante che si sono sviluppate nell’area del lago del Cillarese.

Si tratta di due varietà, il Negroamaro e Susumaniello, vitigni autoctoni di Brindisi coltivati e curati a ridosso del lago del Cillarese da Tenute Lu Spada con pratiche biologiche che producono uve ricche di antociani e polifenoli.

I vini sono il risultato del lavoro che ha come obiettivo principale il rispetto dell’ambiente e la salute del consumatore.

La scelta biologica dell’azienda è stata sin dall’inizio della sua nascita tesa a ricostruire un rapporto naturale tra terreno-pianta-clima indispensabile per lo sviluppo di una viticultura sana e forte tesa ad aiutare la produzione di uve salubri, equilibrate che rendono identificabili ed unici i vini di Brindisi di Tenute Lu Spada.

Carmine Dipietrangelo amministratore di Tenute Lu Spada ha espresso la propria soddisfazione e quella dei soci dichiarando: “Il vino, ma ancora di più le vigne e i vigneti, a Brindisi, fanno parte della nostra vita e di un territorio tradizionalmente vocato alla viticultura. Ci sono sempre stati e costituiscono un vero e proprio elemento naturale.

Il Nyroca e il Fuoco Rosa, i vini biologici premiati, sono la testimonianza di una vitiviniculturaormai riconosciuta a livello nazionale ed internazionale e premiano il lavoro delle collaboratrici e dei collaboratori che sono impegnati a portare avanti il progetto vitivinicolo biologico della nostra azienda”