Fa tappa a Ostuni, oggi lunedi 11 ottobre alle ore 15, “Road to Rome 2021”
lunedì 11 ottobre 2021
Fa tappa a Ostuni, oggi lunedi 11 ottobre alle ore 15, “Road to Rome 2021” l’evento organizzato dall’ AEVF – Associazione Europea delle Vie Francigene. Ad accogliere i pellegrini ci saranno il sindaco Guglielmo Cavallo, l’assessore Eliana Pecere, il presidente dell’associazione Appia Traiana Francigena Onlus di Ostuni  Michele Piccirillo, il presidente della Pro Loco Ostuni Marina Mimmo Greco, il Presidente del Lions Club Ostuni Host Giuseppe Surace, il vicepresidente dell’associazione Espressioni d’Arte Luigi Casale, le delegazioni degli istituti scolastici cittadini rappresentate ognuna da un insegnante e 5 alunni. Saranno presenti anche rappresentanze delle associazioni Ostuni Runners, Globuli Rossi, Bici Club Ostuni.

Il gruppo dei camminatori è partito da Canterbury (la cittadina inglese che rappresenta il “chilometro zero” della Francigena) e ha raggiunto Roma il 10 settembre scorso. Il 18 ottobre è previsto l’arrivo a Santa Maria di Leuca. La tappa a Ostuni fa parte dell’itinerario lungo 3.200 km della Via Francigena, da percorrere a piedi e in bicicletta.

Sarà un momento di festa per celebrare il turismo lento e sostenibile alla scoperta delle meraviglie della Via Francigena. Un percorso da affrontare sempre accompagnati dal bordone del pellegrino che, come una fiaccola olimpica, sarà portato tappa per tappa lungo l’intero percorso: 148 tappe attraverso 5 Paesi, 16 Regioni e 637 Comuni.  Tra questi c’è anche il Comune di Ostuni, socio dell’associazione Europea delle Vie Francigene.

Quest’anno ricorre il ventesimo anniversario dall’istituzione della Via Francigena Canterbury-Roma, un itinerario culturale simile al celebre Cammino di Santiago, che il Consiglio d’Europa, dal 18 ottobre 2019, ha esteso facendolo terminare a Santa Maria di Leuca.

La tappa ostunese prevede l’accoglienza dei pellegrini alle ore 15 di lunedì prossimo presso Piazza della Libertà, dove il sindaco Cavallo terrà il suo discorso di benvenuto, seguito dal saluto dei rappresentanti istituzionali e delle associazioni coinvolte. Alle ore 15.30 il gruppo si dirigerà presso l’hotel Monte Sarago, accompagnato dal trio musicale e dai cavalieri dell’associazione culturale “Cavalcata di Sant’Oronzo“.

Alle ore 18 avrà inizio la visita guidata del centro storico, animata da uno spettacolo folkloristico che si terrà in piazzetta Cattedrale. Alle ore 19.30 è prevista la visita guidata del museo civico, che concluderà la giornata. 

Domani, martedì 12 ottobre, il gruppo dei pellegrini ripartirà alle ore 8 diretto a Torre Santa Sabina.  A loro potranno aggiungersi i cittadini per percorrere insieme il tratto di via framcigena fino a Brindisi 

La lunga marcia è partita il 15 giugno da Canterbury e intende così festeggiare il 20° anniversario della costituzione dell’Associazione Europea delle Vie Francigene. Nel corso di questi anni si è occupata delle attività di formazione e tutela della Via Francigena tanto da ottenere la certificazione di “Itinerario Culturale dal Consiglio d’Europa“. 

Il territorio di Ostuni, attraversato dalla Via Francigena, diverrà negli anni un importante esempio di un turismo lento e sostenibile, il tutto in un’ottica di valorizzazione territoriale.